Il Miur, sulla pagina accessoprogrammato.miur.it, ha pubblicato ieri i risultati del test di Medicina test_ammissione_veterinaria_2013Veterinaria. Erano in 8.045, in tutta Italia, a sostenere il test lo scorso 3 settembre, ma solo uno su dieci ce l’ha fatta. I posti disponibili nelle 13 università italiane, nelle quali è attivato il corso sono 832. La graduatoria, come per medicina e odontoiatria è nazionale, al momento è possibile visionare con le credenziali ricevute durante il test il proprio punteggio, si entra se si è totalizzato almeno 20 punti.

Il 30 settembre verrà pubblicata la graduatoria con le assegnazioni delle sedi in base al punteggio e alle preferenze indicate in fase di iscrizione. Chi passa come assegnato alla sua prima scelta avrà 3 giorni di tempo (fino al 3 ottobre) per completare la procedura di immatricolazione al primo anno. Tutti gli altri dovranno attendere gli eventuali scorrimenti.

Un test difficile è quello che si apprende dai giornali e dai commenti di coloro che hanno sostenuto la prova, soprattutto per quanto riguarda la parte di matematica e fisica, che ha fatto abbassare la media dei punteggi. Lo studente migliore, il primo in graduatoria è entrato con 67,70 punti, mentre l’ultimo a varcare la soglia della graduatoria ha totalizzato un punteggio di 38,60.

Ma non finisce qui, i test nazionali per quest’anno si sono conclusi, si iniziano ad avere i primi risultati, ma bisognerà attendere la prossima settimana per quelli di Medicina e Odontoiatria e Architettura, i cui risultati usciranno rispettivamente lunedì 23 e martedì 24 settembre. Nel frattempo si concludono anche le prove di accesso locali dei singoli atenei.

Arrivano insomma, per molti studenti le prime soddisfazioni alla fine di un’estate passata sui libri, e un po’ turbolenta viste le novità che si sono susseguite, un po’ a sorpresa negli ultimi mesi.

www.testammissione.org

Per essere sempre aggiornato su tutte le novità sui test di ammissione universitari seguici anche su facebook alla pagina Test Ammissione 2013.

Leave a Reply