Per tutti i curiosi di conoscere le microespressioni e la mimica facciale tra pochi giorni un nuovo workshop nella capitale. mimica_faccialeL’appuntamento è per domenica 28 aprile dalle 17 alle 19 presso la sede IIMA di via Tagliamento, 18 a Roma. Due ore interamente dedicate al riconoscimento delle emozioni e delle microespressioni facciali.

La mimica facciale costituisce un’area della cinesica riguarda il modo in cui si altera il volto delle persone quando queste provano un’emozione. Attraverso la mimica del volto gli esseri umani lasciano trasparire il loro pensiero e le loro emozioni. La mimica facciale è difficile da controllare spontaneamente, e le microespressioni compaiono sul volto in maniera naturale e inaspettata.

Una delle caratteristiche più importanti delle microespressioni facciali è la loro universalità, vale a dire che le espressioni che rappresentano le nostre emozioni sono uguali per tutti in tutto il mondo. Così possiamo sapere se una persona è felice o prova tristezza, cogliendone i segnali facciali indipendentemente dal suo sesso, razza o cultura. Le emozioni che verranno analizzate durante il workshop saranno le sette emozioni primarie: felicità, rabbia, sorpresa, paura, disgusto, disprezzo e tristezza. Ciascuna di queste emozioni verrà analizzata e osservata attraverso l’utilizzo di foto e video reali.

Durante il workshop introduttivo inoltre si parlerà di menzogna, probabilmente uno dei temi di maggiore interesse. Come fare a capire se una persona ci mente? Come possiamo sapere se il nostro interlocutore è sincero sui suoi sentimenti o cerca di simularli o nasconderli? Tutto questo e molto altro ancora quindi tra pochi giorni al workshop che introdurrà l’ultima sessione di seminari prima dell’estate. L’evento è aperto a tutti, la quota di partecipazione è pari ad euro 20,00. Per prenotazioni e ricevere maggiori informazioni clicca qui!

Vuoi scoprire qualcosa di più sulla mimica facciale? Accedi al canale YouTube Microespressioni e guarda i video dedicati!

Leave a Reply