Continuiamo a parlare di menzogna. Nei post precedenti abbiamo visto alcuni elementi che ci permettono di riconoscere le menzogne. http://www.memorizzare.eu/wp-content/uploads/2013/04/indizi_menzogna.jpgAttraverso un’attenta osservazione della mimica del volto, in base allo sguardo del nostro interlocutore possiamo capire se è totalmente sincero con noi o se ci sta nascondendo qualcosa. Ma altri indizi per smascherare i bugiardi, possono essere individuati osservandone la mimica del corpo e altri segnali non verbali.

Ad esempio le variazioni del tono di voce possono essere un indizio utile per capire se la persona che sta davanti a noi è sincera o meno. Quando si mente le parole tendono ad essere pronunciate più velocemente perché si cerca di far risultare maggiormente credibile ciò che si dice. Le pause nel discorso diventano più numerose, così come gli errori, le ripetizioni e la presenza di espressioni lessicali che denotano indecisione.

Anche alcune posture possono essere indice di menzogna. Il movimento dei piedi può rivelare diversi stati d’animo, dall’attrazione al disinteresse. Se il nostro interlocutore mantiene i piedi immobili è possibile che sia preoccupato magari perché sta tentando di nasconderci qualcosa. Allo stesso modo, l’indirizzare l’estremità dei piedi verso l’uscita, il piegarli sull’esterno e il sollevare i talloni, sono indizi di nervosismo, e del bisogno di cercare una via di fuga. In tal caso la possibilità che ci stia mentendo è molto elevata.

Dunque, se il nostro interlocutore sarà in grado di esercitare un certo controllo sulle parole che dice, difficilmente riuscirà a controllare contemporaneamente voce, movimenti del corpo e mimica facciale, ed è su questi elementi che dovrà concentrarsi la nostra attenzione per riuscire a capire se sta mentendo.

L’armonia tra verbale, paraverbale e non verbale è la chiave per capire se una persona è sincera o meno. Questi tre canali per comunicare un messaggio che corrisponda alla verità devono essere completamente allineati e trasmettere o stesso significato. In caso contrario il contrasto indica falsità.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario di Microespressioni facciali.

Leave a Reply