Come si fa ad imparare a riconoscere le microespressioni facciali? Il riconoscimento della mimica facciale, richiede uno studio mirato e approfondito della mimica del volto e delle emozioni legate alle microespressioni. Le microespressioni facciali sono movimenti rapidissimi che i muscoli del nostro volto compiono quando proviamo un’emozione. Ad un occhio inesperto possono risultare difficilissime da individuare. Per riconoscere un’emozione sul volto del nostro interlocutore, dobbiamo osservare in particolare alcune zone del volto. Le aree sulle quali possiamo individuare i movimenti muscolari che compongono le microespressioni facciali sono3: la parte alta che comprende fronte e occhi, la parte mediano cioè il naso e la parte bassa del volto che comprende la bocca e il mento.  

Gli studi di Ekman sulle microespressioni facciali, ci dicono che in genere le microespressioni sono brevissime, spesso durano meno di un secondo e sono praticamente impercettibili. Se quindi vediamo sul volto della persona che ci sta parlando un’espressione continuata che dura oltre i 5 secondi, molto probabilmente quell’espressione è falsa, forzata. Uno dei segnali che indicano che un’espressione è falsa, oltre alla durata prolungata della stessa, è l’asimmetria, cioè quando un’espressione di manifesta in modo asimmetrico, cioè con un’intensità maggiore su uno dei due lati del viso.

Al corso di Microespressioni facciali, è possibile imparare a riconoscere le espressioni sul volto dei nostri interlocutori e ricondurle ad una delle sette emozioni primarie codificate da Ekman (sorpresa, felicità, rabbia, tristezza, paura, disgusto, disprezzo). Il corso consiste non solo nell’apprendere in teoria cosa sono le microespressioni facciali, quali sono i movimenti mimici riconducibili a ciascuna emozione e come fare a riconoscerle, ma attraverso la pratica con il supporto di video e foto reali, di esercitarsi al riconoscimento della mimica e delle espressioni facciali.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario di Microespressioni facciali.

Accedi al canale YouTube Microespressioni e guarda i video dedicati alla mimica facciale e al riconoscimento delle microespressioni facciali!

Leave a Reply