Alle notizie di quest’anno in materia di test d’ingresso, si aggiunge quella riguardante il bando di concorso per il test d’ingresso ai corsi di laurea in Medicina il lingua inglese.

Il bando pubblicato sul sito del Miur lo scorso 14 febbraio riporta le modalità di svolgimento della prova e tutte le indicazioni utili agli studenti che dovranno poi rivolgersi ai singoli atenei nei quali verrà effettuato il test e nei quali si terranno, a partire da settembre i corsi di laurea di Medicina e Chirurgia in lingua inglese.  Ecco le novità per il test d’ingresso in Medicina il lingua inglese.

La data del test resta confermata per il 15 aprile 2013, e le sedi stabilite per lo svolgimento della prova saranno Bari, Milano, Napoli, Pavia e Roma ( Univeristà “La Sapienza” e “Tor Vergata”). Le iscrizioni alla prova saranno aperte a partire dal 18 febbraio e si chiuderanno il 20 marzo. L’8 aprile verranno pubblicate sul sito del Miur e degli Atenei gli indirizzi delle sedi  e l’indicazione delle aule in cui si svolgerà la prova.

Fin qui niente di nuovo, escludendo la data anticipata. Secondo quanto riportato nel bando la prova di ammissione consisterà nella soluzione di 60 quesiti a risposta multipla, ciascuno presentante cinque opzioni di risposta. Gli argomenti oggetto del test saranno:cultura generale e ragionamento logico; biologia; chimica; fisica e matematica. I sessanta quesiti totali saranno così suddivisi: trenta (30) quesiti di cultura generale e ragionamento logico; quattordici (14) di biologia, otto (8) di chimica e otto (8) di fisica e matematica. Il tempo massimo per lo svolgimento della prova è di 90 minuti.

La novità di quest’anno oltre al numero di quesiti riguarda i punteggi e i criteri di valutazione dei candidati. Ecco di seguito i criteri di valutazione:

  • valutazione del test (massimo 90 punti):

- 1,5 punti per ogni risposta esatta;

- meno 0,4 punti per ogni risposta sbagliata;

- 0 punti per ogni risposta non data;

  • valutazione della conoscenza linguistica: vengono assegnati 5 punti ai candidati in possesso, alla data del 20 marzo 2013, di una delle certificazioni linguistiche presenti nell’elenco allegato al bando.
  • valutazione del percorso scolastico: vengono assegnati un massimo di 5 punti
  • verranno inoltre considerate le votazioni finali conseguite nell’ultimo precedente all’anno di rilascio del diploma in: lingua e letteratura del paese di provenienza, una lingua straniera, matematica.

La valutazione data dalle certificazioni e dalle materie scolastiche verrà utilizzata solo ed esclusivamente se il punteggio ottenuto con il test è pari o superiore ai 20 punti.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni. Tieniti sempre aggiornato sulle novità, sui bandi e sulle modalità di svolgimento e di iscrizione il test di ingresso sulla pagina facebook Test Ammissione 2013!

Leave a Reply