Leggere le emozioni sul viso delle persone si può. Le classificazioni effettuate da Paul Ekman nel corso degli studi sulla mimica facciale espressioni_voltohanno portato ad affermare che la contrazione involontaria dei 49 muscoli facciali e del collo, creano delle ben precise mimiche che sono in alcuni casi espressione di alcune emozioni. Dalla combinazione delle contrazioni muscolari del volto si creano sette espressioni fondamentali che rappresentano: la rabbia, la felicità, la sorpresa, la paura, la tristezza, il disgusto e il disprezzo. Ognuna delle sette mimiche primarie inoltre può presentare delle variazioni dovute alla differenza di intensità o alla parzialità della mimica, alla mescolanza tra le mimiche di due diverse emozioni e agli emblemi che non esprimono una vera e propria emozione ma segnali ben precisi che accompagnano o completano il discorso. In totale quindi vengono classificate da Ekman circa 10.000 diverse espressioni facciali, che però, ad esclusione di quelle relative alle mimiche complete delle sette emozioni primarie, non sono state ancora codificate.

Le emozioni e le microespressioni facciali, hanno radici biologiche e sono universali, la loro estrema affidabilità risiede nel fatto che si verificano in maniera del tutto automatica e inconsapevole. In nostro corpo, quando prova un’emozione la esprime attraverso la mimica del volto senza rendersene conto. Le informazioni che possiamo raccogliere da un’espressione sono molto più efficaci del significato delle parole che sentiamo pronunciare.  Leggere e capire le espressioni del volto non è una conoscenza innata ma la si apprende nel corso del nostro sviluppo, anche se la decodifica precisa delle microespressioni facciali può avvenire solo con un certo esercizio ed esperienza in quanto sono rapidissime e molto difficili da cogliere senza averne esperienza.

Vuoi saperne di più sulla mimica facciale e sulle microespressioni facciali? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario di Microespressioni facciali.

Vuoi esercitarti a riconoscere la mimica sul volto delle persone? Accedi al canale YouTube Microespressioni, troverai i video dedicati alle microespressioni facciali!

Leave a Reply