Studiare con metodo è il desiderio di ogni studente. Ma come si fa? Quali sono i metodi migliori da applicare nello studio per essere preparati studiare_metodoal meglio e ottenere risultati eccellenti durante interrogazioni ed esami?

La prima regola perché il nostro studio sia efficace è l’organizzazione. Diamo per scontato di aver seguito con attenzione le lezioni e di aver preso bene gli appunti. Fatto questo si presenta il momento di studiare. Partiamo dall’organizzazione. Se ad esempio stiamo preparando un esame universitario possiamo con facilità stabilire con anticipo quante ore dedicare allo studio e fare un programma piuttosto dettagliato dal momento in cui iniziamo ad applicarci su quella materia fino al momento in cui saremo in aula davanti al professore.

Sicuramente è utile come prima cosa sfogliare il libro e capire come sono suddivisi i vari argomenti, quali sono i più lunghi, i più complessi in modo da dosare meglio il tempo dedicato a ciascuna parte. Successivamente possiamo fare una mappa mentale dell’indice, in modo da avere ben chiaro lo schema degli argomenti. Poi dobbiamo accertarci di avere a disposizione tutto il materiale utile per fare uno studio completo, quindi, libri, dispense e appunti. Una volta raccolto tutto il materiale, si inizia con lo studio. Lasciamo perdere riassunti e sottolineature. Come per l’indice faremo una mappa mentale di ogni argomento. Dopo una prima lettura, magari capitolo per capitolo, in base alla struttura del libro o delle dispense, creeremo una mappa mentale nella quale andremo ad inserire i concetti e le parole chiave fondamentali, ossia solo quelle che ci saranno utili a ricordare l’argomento oggetto dell’esame.

Per memorizzare con le mappe mentali, sarà utile fare una fotografia di ciò che avremo riportato in mappa e utilizzando una serie di ripassi programmati riusciremo a fissare i concetti nella nostra mente anche nel lungo periodo. Se si tratta di un esame orale o di un’interrogazione dovremo ovviamente ripetere l’argomento a voce alta per perfezionare l’esposizione.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario in Memoria e Metodo!

Leave a Reply