Continuiamo il nostro approfondimento sul test d’ingresso e come fare ad affrontarlo. Nei post precedenti abbiamo visto come test_ingressoprepararsi a superare il test d’ingresso in medicina. Abbiamo visto quali sono le materie da preparare. a partire dalle conoscenze delle materie scientifiche, fino alla cultura generale e alla logica. Oggi ci occuperemo di come affrontare al meglio il test di ammissione. In generale i test d’ingresso sono composti di un totale di 80 quesiti a risposta multipla, ognuna della quali consente cinque possibilità di risposta.

Le domande dei test d’ingresso per accedere ai corsi di laurea a numero programmato, si dividono in due aree: attitudinale, nozionistica e di profitto. I test attitudinali devono rivelare la capacità di svolgere una specifica attività, ne fanno parte i quesiti riguardanti la logica e la cultura generale. Le attitudini che vengono verificate attraverso i test di ammissione universitaria sono, per esempio, la capacità analitica, la conoscenza e comprensione della lingua italiana, la capacità di sintesi. Per quanto riguarda l’area nozionistica e di profitto, vengono valutate le conoscenze, da parte delle aspiranti matricole, delle materie che saranno anche oggetto del corso di studi.

Per superare il test d’ingresso bisogna studiare ed esercitarsi molto ed entrare all’interno del meccanismo dei quesiti a risposta multipla che spesso possono essere molto simili tra loro proprio per trarre in inganno e permettere di capire quanto lo studente abbia compreso l’argomento in

questione. E’ necessario inoltre approfondire le materie che sono oggetto della prova di

ammissione e allenarsi sulla velocità di esecuzione del test visto che il tempo a disposizione è limitato.  Prima di iniziare la prova dobbiamo leggere con attenzione le istruzioni per evitare errori e rischiare l’annullamento del test (ad esempio le crocette sulle risposte vanno messe in un certo modo). Dobbiamo imparare a gestire bene il tempo e iniziare a rispondere alle domande che sono più semplici e dedicare tempo a quelle più complesse solo successivamente. Se non conosciamo una risposta meglio non rispondere a caso in quanto per ogni risposta errata viene sottratto un quarto di punto.

Vuoi saperne di più sui test di ammissione alle facoltà a numero chiuso e su come preparati in maniera efficace? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul corso di preparazione ai test d’ingresso.

 

www.scuolaempedocle.it

Leave a Reply