Si sta svolgendo in questi giorni il corso di preparazione per accedere alle facoltà a numero programmato. Un nuovo gruppo di future matricole è impegnato in questi giorni con il corso di “Memoria e Metodo, Comprensione Testi, Logica Verbale e Problem Solving” il primo week end di un percorso intenso che durerà fino alla prossima estate. In particolare i nostri allievi mirano a prepararsi al test d’ingresso in Medicina e Chirurgia, o in generale ai corsi di laurea dell’area sanitaria. Il corso in “Memoria e Metodo, Comprensione Testi, Logica Verbale e Problem Solving”, più che un corso rappresenta un percorso che ha l’obiettivo di formare le aspiranti matricole sui temi e gli argomenti che sono oggetto dei test d’ingresso. Perché iniziare ora che siamo solo ad ottobre e i test d’ingresso si terranno tra quasi un anno? Il programma che il ministero dell’istruzione pubblica prima dell’estate e che riassume tutti gli argomenti la cui conoscenza da parte delle aspiranti matricole saranno valutate dalla commissione in sede di esame sono piuttosto corposi, e spesso non è sufficiente aver studiato il programma svolto durante gli anni scolastici, o fare numerose simulazioni il mese prima del test.

Agli studenti italiani che vogliono accedere ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria o in generale a tutti i corsi di laurea dell’area sanitaria, viene richiesta una conoscenza approfondita delle materie scientifiche. Quindi coloro che desiderano frequentare uno dei corsi di laurea a numero chiuso devono avere una preparazione approfondita su materie come matematica, fisica, chimica e biologia. Ma la parte dedicata alle materie scientifiche occupa solo la metà degli 80 quesiti che compongono il test d’ingresso (quelli somministrati nelle facoltà statali, mentre le università private propongono test di ammissioni con anche più di 80 quesiti e alcune prevedono anche una seconda prova orale). L’altra metà dei quesiti, in un numero pari a 40 quindi, è composta da domande sulla cultura generale, da domande sul ragionamento logico, sulla comprensione del testo, sulla sintassi. Il corso quindi mira a preparare gli allievi su tutti i temi oggetto del test attraverso applicazioni pratiche, costruite ad hoc, sul modello del test d’ingresso, e sullo svolgimento di lezioni sulla logica e sulla comprensione del testo.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni su come prepararti al test d’ingresso.

Ecco il video degli allievi della Scuola Empedocle che hanno superato con successo il test d’ingresso lo scorso settembre!

Leave a Reply