Continuiamo il nostro percorso all’interno dei test di ammissione universitari. Come già detto nei post precedenti, l’accesso a numerose facoltà è regolamentata dal superamento di un esame che valuta le competenze e le attitudini dei candidati. Ma quale è l’esperienza del numero programmato e quali sono le ragioni del numero programmato. L’esperienza maturata negli anni da molti atenei italiani permette di affermare che il numero programmato rappresenta uno strumento efficace per limitare il tasso di abbandono degli studi.

Il test d’ingresso consente di individuare gli studenti motivati e preparati a frequentare con successo quel corso. I corsi di laurea che hanno istituito a livello nazionale il numero programmato vantano oggi un tasso di abbandono decisamente rispetto a quello medio riscontrato in Italia. La validità del test come strumento di selezione è dimostrata anche dalla correlazione positiva fra il punteggio conseguito nei test di ammissione e i risultati ottenuti nel corso degli studi universitari. Dalle indagini condotte infatti risultano diversi risultati positivi per chi accede ad una facoltà a numero chiuso.

Innanzitutto i tempi di conseguimento della laurea sono inferiori per gli studenti che ottengono i punteggi più alti ai test di ammissione. Inoltre superano in genere gli esami con votazioni più alte e si laureano con una votazione mediamente più elevata rispetto ai candidati posizionatisi nelle fasce inferiori della graduatoria. Il numero di esami superati in corso è tanto più elevato quanto maggiore è il punteggio conseguito nel test di ammissione. Regolamentare l’accesso in università attraverso i test con quesiti a risposta multipla consente di indirizzare gli studenti a quei corsi di laurea che risultano maggiormente idonei alle loro attitudini. Il numero programmato quindi privilegia e avvantaggia gli studenti capaci e meritevoli. Inoltre gli accessi a numero chiuso consentono di adeguare il numero di studenti alle effettive capacità della facoltà, migliorando il processo di apprendimento.

Vuoi saperne di più e preparati al test d’ingresso 2013? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni.

Ecco gli allievi della Scuola Empedocle che hanno superato il test d’ingresso!

Leave a Reply