In Italia e all’estero è sempre più diffuso l’accesso a numero programmato per potersi iscrivere all’università. Sono migliaia gli studenti che ogni anno devono superare una selezione preliminare per poter frequentare i corsi di laurea. Ad oggi in Italia l’accesso a tutti i corsi di alcune importanti università private, ad alcuni corsi di laurea a livello nazionale e a molti corsi triennali sono vincolati dal superamento del test d’ingresso.

Anche nelle facoltà ad accesso libero, quindi no programmato, sono stati inseriti i test di verifica in ingresso. Questi test hanno lo scopo di accertare le conoscenze e le attitudini di base degli studenti che vogliono iscriversi al primo anno e individuare per tempo eventuali debiti formativi, che devono essere recuperati durante l’anno accademico.

Data l’ampia diffusione dei test di ammissione a molti corsi di laurea, gli studenti che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori, devono conoscere tutti gli aspetti del test d’ingresso, a partire dai regolamenti e dalle modalità di svolgimento fino alla conoscenza dei programmi oggetto del test d’ingresso.

La legge sul numero programmato, viene applicata per la prima volta nel 1999, prima di allora non esisteva nessuna legge che regolamentasse l’accesso ai corsi universitari. La legge n° 264, approvata il 2 agosto 1999 stabilisce i corsi universitari a numero programmato a livello nazionale, e viene stabilito per tutti i corsi di Medicina e Chirurgia, Medicina Veterinaria, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Architettura, per tutti i corsi di primo livello dell’area sanitaria. La legge n°264 viene applicata anche per l’accesso ai corsi di laurea di Scienze della Formazione Primaria. In molte sedi italiane è stato introdotto anche l’accesso a numero programmato per facoltà come Biologia,

Farmacia, Biotecnologie, Chimica e Tecniche Farmaceutiche, Scienze Motorie, Psicologia, Economia.

Tutte le facoltà private inoltre sono regolamentate dal numero programmato come la Bocconi, il San Raffaele di Milano, la Cattolica e il Campus Biomedico di Roma. Infine, da alcuni anni è stato istituito il corso di laurea in Medicina in lingua inglese, il cui accesso è regolamentato da un esame di ammissione.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sui corsi per prepararsi ai test d’ingresso.

Direttamente dal canale YouTube Test ammissione, il video degli allievi della Scuola Empedocle che hanno superato il test d’ingresso di settembre 2012.

Leave a Reply