Prepararsi al test d’ingresso. Termina un’altra settimana di test d’ingresso di settembre 2012. Nei prossimi giorni migliaia di studentiprepararsi_test_ingresso italiani conosceranno la loro sorte. Anche se le prime graduatorie sono già state pubblicate si attendono i risultati definitivi. Tra scorrimenti di graduatoria e la suddivisione delle matricole nelle sedi aggregate infatti, qualcuno rimane ancora sulle spine. Ma come si sono preparati gli studenti per una della tante sfide della loro vita?

Negli scorsi giorni articoli di giornale e forum del web hanno riportato i primi commenti delle aspiranti matricole. Per alcuni il test di quest’anno, in particolare quello per accedere alla facoltà di Medicina e Odontoiatria, è stato piuttosto impegnativo. I quesiti dell’esame di ammissione si basavano su argomenti di cultura generale, ragionamento logico, biologia, fisica, chimica e matematica. Stessi argomenti per il test d’ingresso per accedere ai corsi di Laurea in Medicina e Odontoiatria in lingua inglese, per gli aspiranti Veterinari e per i concorrenti dei test delle Professioni sanitarie. Stessa tipologia di quesiti quindi ma suddivisi in quantità differenti. Per chi invece ha concorso per accedere ai corsi di laurea magistrale in Architettura, i temi oggetto dei quesiti vertevano sulle conoscenze di cultura generale, storia, disegno e rappresentazione, matematica e fisica e sulle capacitò di ragionamento logico.

I più preparati si sono già conquistati un posto, chi è rimasto fuori per ora dovrà accontentarsi di una facoltà di ripiego e ritentare il test il prossimo anno. Infatti, nonostante il ministero abbia aumentato i posti disponibile nelle varie facoltà, la percentuale dei posti disponibili rispetto alla richiesta rimane sempre piuttosto bassa (in media 1 su 8 riesce a superare la selezione).

Ecco perché occorre essere il più competitivi possibile, anche perché spesso lo scarto può essere anche di un solo punto. Essere preparati in maniera eccellente sia sugli argomenti specifici, come quelli scientifici per accedere alle facoltà dell’area sanitaria, si sui temi di cultura generale e sulle capacità di ragionamento logico, diventa di importanza fondamentale. Insomma la parola chiave è studiare ed iniziare a prepararsi il prima possibile, spesso e visti i numeri, i due mesi estivi, post maturità non sono sufficienti.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario in Memoria e Metodo, Logica Verbale e Comprensione dei Testi.

www.scuolaempedocle.it

Leave a Reply