Quando ci rivolgiamo ad uno o più interlocutori, una delle componenti alle quali dobbiamo prestare molta attenzione è lo sguardo. Quindi per comunicazione_sguardocomunicare efficacemente dove va il nostro sguardo?

Quando comunichiamo i nostri occhi hanno bisogno di essere ben gestiti allo stesso modo delle nostre mani, dei nostri piedi, della nostra voce e della nostra postura. Se vogliamo rendere efficace la nostra comunicazione dobbiamo cercare di evitare di disperdere lo sguardo. I nostri occhi devono sempre stare sul nostro interlocutore o su nostro pubblico, senza lasciare “orfani”. Se mentre parliamo con qualcuno, invece di guardarlo negli occhi, iniziamo a fissare un punto nella stanza o a guardare nel vuoto, ciò che rischiamo di trasmettere è insicurezza, voglia di fuggire. Quando parliamo ad un pubblico dobbiamo imparare a distribuire la nostra attenzione visiva su tutte le persone che abbiamo di fronte. In questo modo potremo essere maggiormente persuasivi, trasmettere sicurezza, fiducia e tenere sempre viva l’attenzione di chi ci ascolta. Non focalizziamoci solo su chi dimostra maggiore attenzione nei nostri confronti, perché si che ci sentiremo maggiormente sicuri, ma rischiamo così che, tutte quelle persone che no ricevono il nostro sguardo si sentano trascurate e messe da parte. Osservare tutti i nostri interlocutori li farà sentire rispettati, importanti. Ci permetterà di mantenere l’attenzione e l’interesse costante per ciò che stiamo dicendo.

Inoltre se siamo bravi ad osservare, possiamo avere un altro vantaggio. Osservare ci aiuta a comprendere, attraverso l’interpretazione del linguaggio del corpo, le sensazioni dei nostri interlocutori. Tale osservazione, come ci insegna la Pnl – Programmazione neurolinguistica -  ci consente di creare rapport ed empatia con le persone che abbiamo di fronte attraverso l’utilizzo della gestualità e della postura. Imparare ad utilizzare al meglio tutti gli strumenti che il nostro corpo ci mette a disposizione è di fondamentale importanza per riuscire a comunicare efficacemente. Il corso di Pnl, ci permette di fare questo attraverso la comprensione dei meccanismi del linguaggio verbale, paraverbale e non verbale.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario in Comunicazione Avanzata e Pnl.

Leave a Reply