Parliamo ancora di Pnl. Oggi vedremo l’importanza del linguaggio paraverbale nella comunicazione. Il linguaggio paraverbale indica la linguaggio_paraverbalemodalità con cui usiamo la voce. La comunicazione paraverbale permette di dare risalto ad un concetto piuttosto che ad un altro; ad esempio, quindi, attraverso un intonazione di voce differente. Il linguaggio paraverbale, insieme al linguaggio del corpo è quello che ci permette di trasmettere con maggiore efficacia il messaggio che vogliamo comunicare al nostro interlocutore. Un buono uso del linguaggio paraverbale ci consente di comunicare efficacemente nel gruppo o con un singolo interlocutore. Consiste nel corretto utilizzo della voce: timbro, tono, pause e volume.

Il timbro è l’insieme delle caratteristiche individuali della voce. Può essere gutturale, nasale, soffocata. Possiamo definire il timbro come il colore della voce. Il timbro dipende dalle parti del corpo che fanno da cassa armonica, cioè amplificano e migliorano il suono. Il timbro della voce può influire molto su noi stessi e sugli altri.

Il tono è principalmente un indicatore dell’intenzione e del senso che si da alla comunicazione. Con differenti toni di voce possiamo esprimere diversi tipi di emozioni: entusiasmo, disappunto, interesse, noia, coinvolgimento, apatia, apprezzamento o disgusto.

Il volume riguarda l’intensità sonora, il modo di calibrare la voce in base alla distanza dall’interlocutore, e in base all’importanza dell’argomento trattato.

Il tempo cioè le pause, la lentezza o velocità assolute possono servire come fattori che sottolineano, accentuano o sfumano il significato delle parole.

Altre caratteristiche del linguaggio paraverbale sono: il ritmo, la direzione e la cadenza.

La comunicazione paraverbale, insieme a quella non verbale, è dettata dall’inconscio ed è parte integrante del nostro modo di relazionarci con gli altri. Utilizziamo il linguaggio paraverbale quotidianamente, spesso a livello inconscio, senza rendercene conto. Senza una di queste componenti la nostra comunicazione risulterebbe poco comprensibile, non pienamente recepibile dall’interlocutore.

Al corso di Pnl, possiamo imparare come utilizzare il linguaggio paraverbale in maniera efficace, mantenendo la congruenza con il linguaggio del corpo e il linguaggio verbale.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.itrichiedi maggiori informazioni sul seminario in Comunicazione Avanzata e Pnl.

Leave a Reply