La comunicazione spesso sembra qualcosa di banale. E’ una cosa che facciamo quotidianamente, in ufficio, a casa, con i nostri amici. Tutti noi comuncare_efficacementeparliamo. Ma c’è una grossa differenza tra parlare e comunicare e interagire con gli altri. Quando utilizziamo il termine “parlare”, ci limitiamo a trasmettere informazioni verbali, semplici parole, senza riflettere sullo scopo della nostra conversazione, se riusciamo a comprendere l’altro o a metterci nei suoi panni. Comunicare, vuol dire trasmettere dei messaggi, con un obiettivo ben preciso, non solo attraverso le parole, ma anche con il nostro corpo.

Comunicare efficacemente tutti i giorni, vuol dire imparare a utilizzare al meglio le nostre parole, avere una maggiore sensibilità nel trasmettere i nostri messaggi a seconda della persona che abbiamo di fronte. Vuol dire porre maggiore attenzione non solo a livello verbale, ma anche paraverbale e non verbale. Ricordiamoci che comunichiamo sempre qualcosa, anche quando pensiamo di non farlo, perché ogni comportamento è comunicazione, invia messaggio agli altri, che lo si voglia o no. Per queste ragioni si comprende perché la comunicazione risulta essenziale per le relazioni interpersonali. Al corso di Pnl, è possibile imparare a comunicare efficacemente nella vita di tutti i giorni, partendo dalla conoscenza delle basi della nostra comunicazione.

Bisogna infatti, tener presente che il verbale, le parole quindi, rappresenta solo il 7% della comunicazione. Se comunicando noi utilizzassimo solo il livello verbale, rischieremmo che le persone afferrino solo una percentuale minima di ciò che abbiamo detto. Il 38% della comunicazione passa attraverso il canale paraverbale: tono della voce, timbro, ritmo, inflessione, volume, pause, velocità. Se vogliamo farci capire, è importante alternare il tono della voce in base a ciò che stiamo esprimendo. Infine, il 55% della comunicazione passa attraverso il canale non verbale, quindi attraverso il linguaggio del corpo che comprende i movimenti del corpo, del volto, degli occhi, l’atteggiamento, la prossemica, l’aspetto, la postura. Una comunicazione efficace è una comunicazione nella quale tutti e tre i livelli sono coinvolti e sono coerenti tra loro.

Per saperne di più su questo argomento visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario in Comunicazione Avanzata e Pnl.

Leave a Reply