Prima di capire come comunicare efficacemente con la Pnl, dobbiamo comprendere alcune basi fondamentali.  Una parte sui fondamentali pnldella pnl l’abbiamo anticipata nel post Pnl, un po’ di storia. Nel corso degli anni le molteplici applicazioni di questa disciplina hanno portato alla diffusione di diverse definizioni. Prima di tutto però possiamo dire che la programmazione neurolinguistica è una disciplina che si fonda sullo studio del linguaggio e dell’influenza che esso ha sul comportamento umano.

Infatti analizzando il termine programmazione neuro linguistica vediamo che: la parola “neuro” sta ad indicare che i processi neurologici sono alla base di ogni comportamento umano, il termine “linguistica” ci suggerisce l’idea che questi processi sono tradotti, cioè rappresentati, da un codice linguistico. Infine la parola “programmazione” sta a significare che sequenze ordinate, e non casuali, di determinati processi neurologici hanno come esito uno specifico comportamento. Ma come è possibile comunicare efficacemente con la Pnl?

Le teorie della Programmazione neurolinguistica trovano un’interessante applicazione nella comunicazione persuasiva. Essa viene spesso richiamata nei corsi di tecniche di vendita. La Pnl insegna che chiunque intenda convincere qualcuno della bontà delle proprie idee, deve prestare attenzione al proprio linguaggio corporeo e rendersi conto delle possibili incoerenze con il linguaggio verbale. Non solo, saper leggere il linguaggio del corpo ci permette anche di conoscere meglio il nostro interlocutore. Prestare attenzione al suo linguaggio non verbale ci permette di entrare in maggiore sintonia con lui. Leggendo i segnali lanciati dal corpo è possibile scoprire quali argomenti producono sul nostro interlocutore stati emotivi positivi. Per entrare in maggiore sintonia con l’interlocutore la programmazione neurolinguistica suggerisce di attuare il ricalco. È stato dimostrato che la gente è più disponibile nei confronti di chi gli è più simile, chi utilizza il medesimo tono di voce, assume la stessa postura e gesticola in modo simile. Attuare il ricalco significa riprodurre consapevolmente lo stile comunicativo del proprio interlocutore per creare un clima di maggiore sintonia e fiducia. Ovviamente ciò deve avvenire in modo naturale e senza dare l’impressione a chi ci è dinanzi di essere imitato o scimmiottato.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul seminario in Comunicazione Avanzata e Pnl.

One Response to “Comunicare efficacemente con la Pnl”

Leave a Reply