Parliamo oggi di programmazione neurolinguistica, concentrandoci sui vantaggi che un buon utilizzo della Pnl può avere nel linguaggio e pnlsulla vendita. Prima di tutto, però è importante chiedersi cosa vuol dire vendita. Nell’immaginario comune il venditore è colui che propone un prodotto per guadagnare profitti. I termini vendita e venditore però, possono essere osservati da un punto di vista differente.

Ognuno di noi in un certo senso è un venditore di se stesso. Ad esempio, quando ci presentiamo ad un colloqui di lavoro, vendiamo noi stessi, le nostre competenze, la nostra persone. Vendiamo quando proponiamo una nostra idea agli altri sperando che venga accettata, vendiamo noi stessi quando chiediamo di uscire ad una ragazza. Insomma possiamo dire che vendita equivale a dire proposta, non importa se proponiamo un’idea, un progetto, un oggetto o una nostra qualità. Detto questo cerchiamo di capire in che modo la Pnl può aiutarci nel migliorare il nostro linguaggio e sostenerci nella vendita.

Le strategie di programmazione neurolinguistica che permettono si intervenire a 360° in tutti quel processo che è la comunicazione. Ad un corso di Pnl, possiamo imparare a gestire la comunicazione verbale, paraverbale e non verbale, quindi come possiamo utilizzare in maniera efficace le parole, utilizzare in maniera appropriata il tono della voce e leggere ed esprimerci attraverso i movimenti, i gesti del corpo e la postura. Possiamo imparare ad essere maggiormente sensibili ai messaggi che arrivano dai nostri interlocutori, quindi comprendere la loro mappa del mondo, il loro punto di vista e ricalcarli per essere più vicini. Come comunicare con empatia, creare rapport e instaurare un rapporto di fiducia reciproca. Possiamo imparare a calibrare la nostra comunicazione in base alla modalità dell’altro, vale a dire quindi, ascoltare con attenzione ciò che ci viene detto cercando di comprendere le modalità comunicative del nostro interlocutore, capire quali sono i suoi canali comunicativi preferenziali. Possiamo imparare a gestire la comunicazione, la consulenza o la trattativa anche in situazioni ad alto carico emotivo. Imparare quindi a gestire il nostro stato d’animo, con le domande giuste, comunicare rispettando i tempi e le modalità del nostro interlocutore.

Con la Pnl possiamo imparare questo e molto altro ancora.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario in Comunicazione avanzata e Pnl.

Leave a Reply