Le microespressioni facciali sono espressioni che compaiono involontariamente sul nostro volto per circa 1/5 di secondo e manifestano le emozioni che proviamo in un determinato momento. Le loro peculiarità sono proprio la spontaneità e la rapidità. Della serie che se sbattiamo le palpebre potremmo non riuscire ad riconoscerle sul volto del nostro interlocutore, e in ogni caso possono essere individuabili e riconoscibili solo ad un occhio esperto. Allora come approfondire la conoscenza delle microespressioni facciali? Paul Ekman, si è dedicato più di chiunque altro, a partire dagli anni ‘60 allo studio delle microespressioni facciali e della relazione tra le espressioni del volto e le emozioni umane. Quindi come approfondire la conoscenza delle microespressioni facciali? Sicuramente i libri di Paul Ekman possono essere un buon inizio. Diversamente da altri manuali e testi sulla comunicazione non verbale sono scritti in maniera piuttosto semplice e alla portata di tutti. Ovviamente leggere un libro non è la stessa cosa che frequentare un seminario. Il corso di Microespressioni facciali della Cordua Formazione, è un seminario molto pratico. E’ la novità formativa dell’ultimo anno. I partecipanti avranno la possibilità di apprendere non solo delle nozioni sulle microespressioni ma anche di fare molta pratica nel riconoscimento delle stesse. Perché la pratica? Perché solo con la pratica è possibile capire davvero come riconoscere una microespressione e ricondurla ad un determinata emozione. Del resto, come detto prima, è necessario un occhio esperto per riuscire a riconoscere e decodificare una microespressione. Il corso di Microespressioni facciali è strutturato in un week end al quale seguono due incontri di ripasso e approfondimento. Durante il week end viene approfondito lo studio delle sei emozioni primarie: felicità, tristezza, rabbia, paura, sorpresa e disprezzo, e la codifica delle relative espressioni del volto. Di conseguenza un approfondimento su come comunicare efficacemente con la persona che esprime una di queste emozioni. I partecipanti potranno esercitarsi in maniera attiva attraverso l’utilizzo di video e degli esercizi più svariati. Data l’unicità del seminario un’occasione da non perdere.
Per saperne di più sul corso in Microespressioni facciali richiedi maggiori informazioni o visita il sito www.formazionepersonale.it e nella pagina calendario troverai le date dei prossimi corsi!

Guarda i video di presentazione del seminario in Microespressioni facciali.

Leave a Reply