Quando parliamo di comunicazione efficace e di linguaggio del corpo dobbiamo fare riferimento ad un’importante componente, quella della comunicazioneprossemica. La prossemica è la disciplina che studia lo spazio personale, lo spazio sociale e come noi li percepiamo. La prossemica è una componente fondamentale nella comunicazione efficace. Gestire lo spazio tra noi e il nostro interlocutore assume importanza fondamentale quando vogliamo creare un buon rapport. Ognuno di noi ha uno spazio personale, una distanza che ci separa dal resto del mondo e ognuno di noi si aspetta che tali distanze vengano rispettate dagli altri. Un comportamento diverso, una violazione di tali spazi ci fa sentire minacciati, infastiditi o imbarazzati. Lo spazio relazionale viene solitamente suddiviso in quattro zone differenti:
Zona intima. La distanza va da 0 a 45 centimetri circa. In questa zona consentiamo l’accesso solo alle persone più intime appunto. Come un genitore, un parente o il partner.
Zona personale. La distanza va da 45 a 120 centimetri circa. E’ la zona dedicata all’interazione tra amici.
Zona sociale. In questo caso la distanza arriva fino a tre metri e mezzo circa. In questa zona avvengono le comunicazioni tra conoscenti.
Zona pubblica. In questo caso la distanza che manteniamo è piuttosto consistente. Si va oltre i tre metri e mezzo. La manteniamo nelle pubbliche relazioni in generale.
In particolare la zona intima è piuttosto soggettiva. Ci sono persone maggiormente disponibili al contatto fisico e che quindi tendono naturalmente a diminuire questa distanza. Ci sono altre invece, meno propense al contatto fisico, quindi se la loro zona intima viene invasa si irrigidiscono provando un forte senso di disagio.
La variabilità della zona intima di ciascuno di noi può comunque dipendere da diversi fattori. Ad esempio dallo stato d’animo, se siamo arrabbiati avremo bisogno di un maggiore spazio. Può dipendere dal luogo e dal contesto in cui ci troviamo, più siamo a nostro agio e più il nostro bisogno di spazio si ridurrà.
Rispettare lo spazio altrui ci permette di instaurare un rapport migliore, imparare a comprendere il linguaggio del corpo ci può aiutare a comprendere di quanto spazio ha bisogno il nostro interlocutore per sentirsi a proprio agio.
Vuoi saperne di più su questo argomento? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario in Comunicazione Avanzata e Pnl.

Leave a Reply