Alla base di un risultato eccellente, sta un’eccellente organizzazione. Per ogni studente che voglia ottenere risultati soddisfacenti in tempi brevi lametodo_studio parola d’ordine è organizzare lo studio. Il metodo di studio, se ben strutturato si rivela uno strumento estremamente efficiente ed efficace. La prima cosa da fare, per fare in modo che il tempo che dedichiamo allo studio sia il più fruttuoso possibile, è una programmazione efficace. La nostra programmazione dovrà includere anche le nostre attività che esulano dallo studio, come sport, svago e impegni vari. L’obiettivo della pianificazione non è tappare tutti gli spazi liberi di tempo che abbiamo ma cercare di concentrare lo studio in  poco tempo, valutando la complessità delle differenti materie. Inoltre nella nostra pianificazione dovremo dare estrema importanza alle pause e ai ripassi. Al corso di Memoria C.I.A.O. uno degli strumenti che permette di poter organizzare lo studio al meglio è il Masterplan. Il Masterplan tiene conto non solo delle quantità e dei tempi di studio, ma è utile per ricordarci quale sia il nostro obiettivo e gestire nel modo migliore i ripassi degli argomenti studiati per poterli fissare più efficacemente nella memoria a lungo termine. La nostra programmazione partirà dal calcolo dalla mole di lavoro da svolgere, quantificabile in numero di pagine da studiare. Le pagine o i capitoli dovranno essere suddivisi nel tempo, calcolando i giorni a partire da quando vogliamo iniziare a studiare fino ad uno/due giorni prima dell’esame o dell’interrogazione. Il secondo passaggio prevede il controllo del materiale a disposizione. Se oltre ai libri di testo ad esempio, abbiamo preso degli appunti, potremo utilizzarli per iniziare o completare il nostro programma di studio. Rispettando le fasi del Metodo di studio organico, riusciremo a concentrare il nostro studio in poco tempo, migliorando la nostra concentrazione, facilitando la memorizzazione e arrivando così al giorno dell’esame o dell’interrogazione ben preparati e assolutamente tranquilli. Un ultimo accorgimento importante è quello di non studiare fino all’ultimo minuto. Le informazioni in questo modo non resteranno ben fissate nella nostra mente e ci creeranno solo confusione. L’ultimo giorni prima dell’esame dedichiamolo al riposo.
Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario “C.I.A.O. Corso In Apprendimento Organizzato”.

Leave a Reply