Concludiamo l’argomento riguardante i filtri in Pnl. Nei post precedenti abbiamo visto quali sono gli altri filtri che influenzano la nostra comunicazione come il filtro corrispondenza / discordanza, o la stato verso/via da. Attraverso i filtri, esprimiamo la nostra visione della realtà e la percezione degli eventi. Parliamo dei chunks (pezzi). Ognuno di noi può prestare attenzione alla totalità delle cose o al dettaglio. Per esempio se dovessimo descrivere la nostra casa a qualcuno che non l’ha mai vista come faremmo? Presteremmo più attenzione allo spazio, all’atmosfera oppure alle quantità, ai colori ai dettagli? Quindi pensiamo per chunks grandi o per chunks piccoli? Questo modello di pensiero può applicarsi a tutto. Se ad esempio ci siamo posti un traguardo specifico possiamo ingrandire il pezzo verso traguardi più globali o scendere più nel dettaglio pensando ai microtraguardi che ci aspettano lungo la strada. Nella maggior parte delle situazioni di lavoro l’applicazione del pensiero pezzo grosso /pezzo piccolo e ugualmente rilevante. In che modo analizziamo gli eventi che ricordiamo? Possiamo selezionare per attività, rievocando cosa abbiamo fatto noi e le persone che erano con noi in quel momento. Possiamo selezionare per persona ricordando chi era con noi in quel momento. Oppure per oggetto, il ricordo in questo caso è strettamente legato agli oggetti che ci hanno colpiti in quella determinata occasione. Possiamo selezionare per luogo i nostri ricordi quindi sono legati in particolare a dove eravamo, alla descrizione dettagliata del luogo. Possiamo selezionare per tempo, ricorderemo quindi la data, il tempo. Infine abbiamo il riferimento interno/esterno. Le persone riferite esternamente fanno affidamento alle fonti esterne per le loro dimostrazioni di realizzazione. Per esempio, esse fanno assegnazione su cosa l’altra gente dice e fa. Esse possono anche contare su fattori esterni come “più ordini”, o “la gente usa i risultati di ciò che è stato prodotto”. Le persone riferite internamente usano le loro stesse sensazioni interne, le immagini e le voci come prova della loro realizzazione. Vuoi saperne di più su questo argomento? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario in Comunicazione Avanzata e Pnl.

 

Leave a Reply