Mappe mentali a cosa servono? Nel post precedente abbiamo parlato di creatività e problem solving abbiamo parlato di uno degli strumenti mappe_mentaliche ci permettono di sviluppare e utilizzare al meglio la nostra creatività. Oggi parleremo delle mappe mentali, uno degli strumenti che si possono imparare al corso di memoria C.I.A.O., e che ci permetteranno di svolgere diverse funzioni sia per quanto riguarda l’apprendimento, il problem solving, lo sviluppo e l’utilizzo della creatività. Le mappe mentali sono uno strumento di apprendimento ideato alla fine degli anni Sessanta dallo psicologo e cognitivista inglese Tony Buzan. Si basano sul presupposto che la mente umana ragiona per immagini e associazioni più che per parole. Il pensiero umano è dinamico e multidimensionale: ogni idea, parola o concetto ne richiama molti altri, con collegamenti e legami che mutano di continuo. La mappa mentale riproduce i processi di pensiero utilizzando la logica delle associazioni. E’ una rappresentazione grafica dei concetti collegati a un concetto principale, si sviluppa in forma radiale, e offre una rapida e completa visione d’insieme dei rapporti tra loro. L’idea alla base della mappa mentale va scritta al centro della pagina; da qui si partono le altre informazioni e i dettagli, che sono espressi attraverso parole chiave e arricchiti con colori e immagini. La mappa mentale è uno strumento versatile e semplice, e può essere facilmente utilizzato per studiare, lavorare, riassumere e produrre testi o prendere appunti. E’ inoltre utilizzato come strumento per il problem solving, in quanto permette di sviluppare nuove idee grazie alla sua struttura basata sulla logica delle associazioni. Può essere inoltre utile strumento per le presentazioni davanti ad un pubblico, permette infatti di poter riassumere i temi principali in poco spazio e facilmente visibili a tutti.

Vuoi saperne di più sulle mappe mentali e su come imparare ad utilizzarle nel tuo lavoro o nel tuo studio? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario “C.I.A.O. Corso In Apprendimento Organizzato”.

Accedi al canale YouTube Cordua Formazione e guarda i video dedicati!

Leave a Reply