Continuiamo a parlare di Pnl. Le braccia conserte come abbiamo già accennato in precedenza sono una postura che spesso assumiamo quando sentiamo la necessità di difenderci da qualcuno o da qualcosa (vedi anche Pnl. I gesti per difenderci). La postura che assumiamo quando portiamo le nostre braccia al petto indica un tentativo di creare una barriera tra  noi e il nostro interlocutore o una situazione che avvertiamo come spiacevole. Le braccia conserte sono un gesto universalmente interpretato come atteggiamento negativo o difensivo e possiamo notare che questa posizione viene assunta in moltissimo luoghi pubblici tra persone che non si conoscono. Le braccia conserte possono assumere anche diverse varianti. Ad esempio se la persona oltre ad incrociare le braccia tiene i pugni delle mani chiusi indica un atteggiamento ostile e di difesa. Se insieme alle braccia incrociate l’espressione del volto appare tirata, con i denti serrati e il viso arrossato è probabile che quella persona stia per fare un gesto aggressivo. A volte possiamo notare che la persona tiene le braccia tanto strette come se volesse abbracciarsi per auto confortarsi. Oppure se la persona tiene le braccia incrociate ma con i pollici verso l’alto il che indica un atteggiamento difensivo insieme ad una alta autostima. In generale le braccia conserte indicano che la persona non ha intenzione di aprirsi o di lasciarsi avvicinare. La domanda più interessante è come possiamo fare in modo che il nostro interlocutore che mantiene un posizione di chiusura si apra? Ecco alcuni consigli. Se stiamo parlando ad un pubblico e i notiamo che i nostri interlocutori incrociano le braccia mostrando chiusura e scarso interesse per ciò che diciamo è utili cambiare argomento e fare domande. Oppure se la persona con cui stiamo parlano si mostra in atteggiamento di difesa incrociando le braccia possiamo porgerle una penna in modo tale che si apra. Come la Pnl ci insegna (vedi Corso di Pnl) i gesti devono essere contestualizzati in base alla situazione in cui ci troviamo.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sul seminario in Comunicazione Avanzata e Pnl.

One Response to “Pnl. Le braccia conserte”

Leave a Reply