Nel post di oggi vedremo alcuni consigli per organizzare lo studio al meglio in vista di un’interrogazione, di un esame universitario o se ci stiamo preparando per affrontare il test d’ingresso alle facoltà a numero chiuso. Organizzare lo studio ci permette di memorizzare le lezioni e le informazioni in breve tempo e sfruttare al meglio le nostre potenzialità e il nostro tempo. Con le tecniche di apprendimento efficace e memorizzazione possiamo riuscire ad assimilare tutte le nozioni utili al fine di sostenere una prova eccellente (vedi anche Prepararsi agli esami con le tecniche di apprendimento efficace). Prima di iniziare a studiare è utile fare un elenco di tutte le materie e dei vari argomenti da affrontare e cercare di suddividerli nei giorni che sappiamo di avere a disposizione per studiare. L’importante è valutare quanto tempo dedicare ad ogni materia tenendo conto della quantità, delle conoscenze che già abbiamo e degli eventuali imprevisti che possiamo incontrare in base alla complessità dell’argomento. Nella stessa giornata possiamo anche alternare lo studio di materie diverse per variare e non rischiare di annoiarsi fossilizzandoci per tanto tempo su un solo argomento. Un’altra cosa importante è dedicare un giorno a settimana al riposo o alla svago, del quale dovremo tenere conto nella nostra programmazione. Cerchiamo il nostro ambiente ideale per aiutare la concentrazione, cerchiamo un posto dove non possiamo distrarci. Una buona concentrazione ci permette di avere una resa maggiore di ridurre i tempi di studio. Dando per scontato che ogni argomento che memorizziamo deve anche essere compreso, possiamo mentre studiamo sottolineare i concetti e le parole chiave più importanti e riportarle su schemi o sulle mappe mentali che ci permetteranno non solo di ripassare con facilità ma di fare continui collegamenti tra i varia argomenti (vedi Corso di Memoria C.I.A.O.). Cerchiamo di analizzare tutte le informazioni che leggiamo cercando di capire cosa non sia realmente importante ai fini della buona riuscita della prova. Durante lo studio è importante fare delle pause (circa ogni ora e mezza), in modo tale da staccare per qualche minuto e avere il tempo di raccogliere le idee.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul seminario “C.I.A.O. Corso In Apprendimento Organizzato”.

Leave a Reply