Torniamo ad affrontare l’argomento della Pnl. Parlare o comunicare? Che differenza c’è? E come possiamo fare ad essere maggiormente congruenti? Tutti noi parliamo, chi più chi meno. Parliamo con la nostra famiglia, con i nostri clienti, con amici e professori. Sappiamo quando dire qualcosa o quando stare zitti. Quindi, ognuno di noi è in grado di gestire il proprio parlato in base alla situazione e alle circostanze. Ma chi sa comunicare in maniera efficace? Come abbiamo già sottolineato nei post precedenti noi comunichiamo sempre, anche quando non diciamo niente. Il nostro corpo, i nostri movimenti, la nostra postura, gli occhi, i movimenti e le espressioni del volto comunicano sempre qualcosa. Sempre? Sempre! Ma come è possibile saper gestire, controllare e migliorare la nostra comunicazione? Il corso di Pnl Programmazione neurolinguistica e comunicazione avanzata, ci fornisce tutte le strategie utili per imparare a utilizzare in maniera produttiva la comunicazione non verbale, ad utilizzare il linguaggio del corpo per comunicare efficacemente con il nostro interlocutore indipendentemente dal contesto nel quale ci troviamo. Con la Pnl possiamo imparare a gestire la nostra postura, la gestualità e i movimenti del corpo, per andare incontro alla persona che abbiamo di fronte, per abbattere le barriere comunicative se lo vogliamo o per trasmettere un determinato messaggio che con le parole non siamo in grado o non vogliamo trasferire (vedi anche Programmazione neurolinguistica. Ricalco e guida). Insomma le strategie di comunicazione avanzata ci permettono in un certo senso di rivoluzionare il nostro modo di comunicare, migliorando le relazioni interpersonali, permettendoci di poter affrontare con serenità anche situazioni ad alto carico emotivo. Ci danno la possibilità di sfruttare al meglio e rendere congruenti il nostro linguaggio verbale e non verbale.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni sule seminario di Comunicazione Avanzata e strategie di Pnl.

2 Responses to “Pnl. Parlare o comunicare?”

Leave a Reply