Ecco una nuova applicazione per riuscire a rispondere correttamente ai quiz sottoposti agli esami di ammissione alle facoltà a numero chiuso, che segue a quelle affrontate in precedenza ( vedi Quesiti di storia della letteratura ai test d’ingresso). Oggi vedremo come memorizzare elementi di diritto ed economia per prepararsi ai test d’ingresso. Affronteremo la memorizzazione degli stati della Comunità europea e la memorizzazione dei principi della Costituzione italiana. Nelle nostre applicazioni abbiamo diviso gli stati appartenenti alla Comunità europea in due categorie, quelli che hanno adottato l’euro e quelli che invece utilizzano una moneta propria. Possiamo scegliere due tipi di memorizzazione, possiamo scegliere di memorizzare, sempre avendo le schede come ancora di partenza, solo l’elenco dei Paesi della Comunità europea, rispettando sempre la divisione euro/non euro. Oppure, partendo dalla scheda possiamo memorizzare tutti i 27 Paesi membri della Comunità europea e l’anno in cui hanno fatto il loro ingresso. Le regole da seguire sono le stesse viste in precedenza. Bisogna avere ben chiare le schede da utilizzare, trovare un’immagine per ogni Stato, volendo possiamo anche utilizzare un elemento rappresentativo come un monumento o un museo, e se decidiamo di memorizzare l’anno di ingresso nella Comunità europea utilizzare la conversione fonetica. Per quanto riguarda la memorizzazione dei dodici principi fondamentali della Costituzione italiana, la memorizzazione è un po’ più articolata. Il nostro punto di partenza è sempre la scheda, volendo per semplificare possiamo far corrispondere la scheda con l’ordine crescente degli articoli, utilizzando quindi le schede da 1 a 12. La procedura in per questa applicazione è come quella che abbiamo visto per memorizzare la storia. Dobbiamo quindi prima trovare alcune parole chiave per ogni articolo che ci permettano di arrivare al concetto. Poi per ogni parola chiave troveremo un’immagine chiara e inconfondibile. Per entrambe le memorizzazioni la parola chiave è il pav (vedi Corso di Memoria C.I.A.O.). Il pav non dovrà essere molto lungo, ma comunque efficace, le immagini dovranno essere nitide il più possibile e possiamo utilizzare suoni e sensazioni.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul seminario “C.I.A.O. Corso In Apprendimento Organizzato”.

Ecco il nuovo video degli studenti della Scuola Empedocle di Messina e Catania che hanno superato il test d’ingresso alle facoltà di medicina e a indirizzo sanitario lo scorso settembre, direttamente dal canale YouTube Cordua Formazione.

Leave a Reply