Nel post precedente “Prepararsi per parlare in pubblico” abbiamo visto quali sono i passi da seguire prima di esporre una relazione davanti ad un pubblico. Oggi ci occuperemo dell’esposizione vera e propria e andremo a vedere quali sono le regole del linguaggio del corpo e della comunicazione efficace da seguire per fare si che la nostra esposizione sia eccellente. Come la Pnl ci insegna, il 70% del nostro linguaggio è non verbale, cioè le informazioni che vengono percepite dai nostri interlocutori vengono dai nostri gesti (50%) e dal nostro tono di voce (20%). Solo il 10% di ciò che comunichiamo fa parte del linguaggio verbale, cioè ciò che trasmettiamo con le nostre parole. Quindi, data l’importanza del linguaggio non verbale, quando ci troviamo a parlare con un pubblico, quale è il modo migliore di comportarci? Ad esempio è meglio stare seduti o in piedi? Varia da persona a persona, dipende cosa ci fa sentire più a nostro agio. E’ anche vero che se si sta in piedi si riesce a coinvolgere maggiormente il pubblico. Altro elemento importante è il contatto visivo. Stabilire un contatto visivo con il nostro pubblico è fondamentale, e soprattutto è importante non lasciare “orfani”, non fissiamoci a guardare una sola persona, o il gruppetto più vicino a noi, ma spostiamo lo sguardo su tutta la nostra platea in modo da incrociare gli occhi di ogni persona che ci ascolta. In questo caso tutti si sentiranno egualmente coinvolti e saranno più concentrati su ciò che stiamo dicendo. Le espressioni del nostro viso devono essere coerenti con ciò che stiamo dicendo, altrimenti il messaggio che vogliamo trasmettere non sarà efficace. Si alla gestualità, ma senza esagerare. Non c’è bisogno di sbracciarsi in continuazione, basta fare i gesti giusti al momento giusto, in particolare se vogliamo evidenziare i punti cruciali della nostra esposizione. Attenzione tutte le persone che ci ascoltano devono capire ciò che stiamo dicendo. Quindi, utilizziamo un linguaggio semplice e adatto alla tipologia di persone alle quali ci rivolgiamo. Usiamo frasi brevi, in modo tale da non perdere e da no far perdere il filo del discorso.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni.

Guarda il video sul Parlare in Pubblico!

Leave a Reply