Abbiamo sentito spesso parlare di linguaggio del corpo, di come imparare a leggero per capire la persona che ci sta di fronte. Ma che cosa è il linguaggio del corpo? Si tratta di una serie di regole secondo le quali ad ogni movimento o posizione corrisponde un ben determinato messaggio oppure è qualcosa di più complesso? La Pnl ci da la possibilità attraverso la lettura del linguaggio del corpo di imparare a leggere i segnali che il nostro interlocutore ci trasmette attraverso gesti, movimenti e postura. Esistono delle linee guida, ma bisogna imparare ad interpretare i diversi segnali a seconda del contesto e della situazione in cui ci troviamo. Dobbiamo tenere in considerazione il fatto che ciascuna persona ha i propri unici modelli di linguaggio del corpo. La sfida e esserne sensibile, e non fare presupposizioni, positive o negative, su cosa questi segnali significhino. Uno degli scopi della PNL e di aumentare la nostra consapevolezza dei modelli del linguaggio del corpo di chiunque incontriamo cosi che possiamo imparare come flettere il nostro comportamento per connetterci con lui, se così scegliamo e in un modo che sia rispettoso di chi è (vedi anche Il Mirroring per creare Empatia e Rapport). Attraverso il nostro linguaggio del corpo noi mostriamo le nostre abilità, i nostri valori, le nostre credenze, che tipo di persona siamo, le nostre preferenze culturali, e anche il nostro scopo nella vita. Il nostro linguaggio del corpo rivela la verità dei nostri pensieri intimi e delle nostre sensazioni. Il linguaggio del corpo è molto più forte e veritiero di quanto non lo siano le nostre parole. Con il corpo trasmettiamo segnali continui a chiunque ci circondi. Quando leggiamo il linguaggio del corpo dobbiamo tener conto di due fattori fondamentali. Dobbiamo valutare se siamo associati, impegnati in ciò che stiamo dicendo e pensando, provando situazioni stando nei nostri panni. In questo stato siamo connessi con le nostre sensazioni. Oppure se siamo dissociati, osservando ed ascoltando gli eventi come se al cinema a guardare quella specifica esperienza (vedi anche Pnl. Riconoscere e cambiare gli stati emotivi). In questo ultimo stato noi siamo disconnessi dalle nostre emozioni. Il nostro linguaggio del corpo cambia drasticamente a seconda dello stato in cui ci troviamo.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul seminario in Neurolinguisitca.

Dal canale YouTube di Cordua Formazione il video presentazione del seminario!

One Response to “Il linguaggio del corpo. Come leggerlo”

Leave a Reply