Continuiamo il post precedente “Pnl. Comunicare in pubblico”.Dopo aver fatto una panoramica su cosa è utile fare e come impostare la propria presentazione o relazione davanti ad un pubblico più o meno vasto, andiamo ad approfondire alcuni suggerimenti utili per fare un ottima presentazione.

1. Concentrazione su ciò che stiamo facendo, ciò significa che tutto ciò che non riguarda strettamente la nostra presentazione o che non riguarda quello che dobbiamo comunicare ai nostri ascoltatori va lasciato fuori dall’aula. Tutta la nostra attenzione e le nostre energie devono essere dedicate a chi ci ascolta. Ricordiamoci che il 90% della nostra comunicazione dipende dal linguaggio non verbale e paraverbale, quindi dalla nostra fisiologia e dal tono di voce. Quindi se non siamo totalmente concentrati sul nostro pubblico il messaggio inconsciamente passa. Perché qualcuno dovrebbe interessarsi a ciò che stiamo dicendo se noi non siamo interessati a ciò che stiamo comunicando? Inoltre il nostro corpo trasmette inequivocabilmente il nostro stato d’animo, quindi se siamo agitati trasmetteremo agitazione, se siamo tranquilli trasmetteremo tranquillità.
2. Mostrare sicurezza nel rispondere. A che cosa? A domande ed obiezioni che possono esserci rivolte. Bisogna sempre mostrare sicurezza in se stessi. Inoltre è giusto lasciare che vengano fatte domande ma se qualcuno si dimostra particolarmente insistente è utile mostrare decisione anche nel tagliare corto. Inoltre bisogna cercare di non giudicare le domande o le obiezioni che ci vengono rivolte, ma dimostrarsi disponibili al dialogo. L’importante è sempre mantenere un buon rapport e la giusta armonia con ogni singolo ascoltatore.
3. Mantenere il focus sul nostro obiettivo pur essendo elastici, lo abbiamo accennato nel post precedente. Bisogna seguire l’andamento della sala, migliorando la nostra strategia. Se il percorso per raggiungere l’obiettivo varia con l’interazione del nostro pubblico, lasciamo fare, l’importante è il raggiungimento dell’obiettivo stabilito.
5. Se c’è rumore…facciamo silenzio. Può succedere di sentire vociferare o che qualcuno chiacchieri con il vicino. L’atteggiamento del professore infuriato non aiuta. Stare in silenzio, smettere di parlare aiuta invece a riportare l’attenzione su di noi e a mantenere una buona empatia con il nostro pubblico.

Vuoi saperne di più sulla Pnl e su come comunicare in pubblico? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni.

Leave a Reply