Nel post di oggi affronteremo l’argomento si come applicare le tecniche di memoria nello studio di un testo. La prima cosa da fare è essere concentrati. La concentrazione è fondamentale. La mente deve essere sgombra da tutti gli altri pensieri se non da quelli legati al testo e alla sua comprensione. Quando studiamo è importante non distrarsi e mantenere il focus su quello che dobbiamo fare. Fare una lettura prima di iniziare a studiare. In questa prima fase la lettura ci servirà per capire quale è il nostro obiettivo e quali siano i concetti più importanti da imparare, quindi non ci sarà bisogno di sottolineare o di soffermarci sul testo. L’obiettivo è quello di cogliere le notizie importanti, prendere confidenze con il testo e con la sua struttura. Dopo esserci fatti un’idea di ciò che dovremo studiare inizia la fase vera e propria di comprensione e memorizzazione. E’ importante prima di tutto fissare un obiettivo proporzionale al tempo che vogliamo dedicare allo studio. E’ inoltre importante fare una pausa ogni 50 minuti. Durante questa fare andremo a sottolineare i concetti fondamentali, distinguendo le notizie principali da quelle secondarie. Lasceremo da parte i concetti poco chiari, sui quali torneremo quando avremo acquisito maggiori informazioni utili a sviluppare le parti poco chiare. Sottolineare con criterio è importante. Infatti moltissime volte capita di arrivare ad evidenziare l’80% del testo, il che vuol dire che non abbiamo individuato le informazioni veramente importanti. Sarà invece utili sottolineare concetti e parole chiave utilizzando una sorta di legenda e semplificando i concetti più lunghi con delle annotazioni personali a fianco del testo. Ultima fase, creare la mappa mentale dell’argomento. Andremo ad ordinare tutte le informazioni che abbiamo estrapolato dal testo in una o più mappe mentali, in base alla complessità e alla lunghezza dell’argomento. La mappa mentale ci servirà per memorizzare e per ripassare tutto quello che abbiamo studiato velocemente e con facilità. Memorizzare in questo modo un argomento sarà molto più semplice e veloce, perché non esistono margini di distrazione e la nostra mente resta focalizzata sempre sull’obiettivo da raggiungere.

Vuoi saperne di più? Richiedi informazioni sul corso di memoria “C.I.A.O.”

Leave a Reply