Torniamo a parlare di tecniche di memoria e apprendimento efficace. Precedentemente abbiamo parlato, facendo riferimento agli esami di maturità, di quanto sia importante essere concentrati e rilassati prima di un esame, un’ interrogazione o di un colloquio di lavoro (vedi anche Ansia da esame? Tecniche di rilassamento e concentrazione). Oggi ci concentreremo sui test di ammissione alle facoltà a numero chiuso. Eh già perché il tempo passa in fretta e settembre si avvicina. Moltissimi gli studenti che si preparano ad affrontare i quiz ministeriali che ogni anno sono sempre più complessi e richiedono un’approfondita conoscenza di numerose materie, grande informazione sugli argomenti di cultura generale oltre che a capacità di ragionamento per risolvere i quesiti di logica. Insomma per chi ha già iniziato a prepararsi o deve ancora iniziare, non basta ripetere i quesiti di prova all’infinito. Ricordiamo che i posti sono pochi e i candidati sempre tanti, quindi non è sufficiente una performance buona, nasce la necessità di una prestazione tanto eccellente quanto la competitività dei candidati.

 

Quindi perchè è importante proprio in questa fare avere un buon metodo di studio e quali vantaggi ci più dare? Cosa vuol dire avere un buon metodo di studio?

Avere un buon metodo di studio non significa solo imparare tutto a memoria, significa cambiare l’approccio allo studio. Un buon metodo di studio ci da numerosi vantaggi, prima di tutto avere una migliore organizzazione, evitando quindi le dispersioni di tempo, ci permette di mantenere il focus sulle informazioni importanti. Maggiore organizzazione, gestione del tempo di studio, focalizzarsi sulle cose importanti ci permettono di avere un approccio più dinamico allo studio e quelle che prima sembravano un’infinità di pagine da leggere e imparare, migliaia di informazioni da ricordare diventano dei piccoli step da raggiungere, nei tempi che noi stessi stabiliamo. Proviamo a pensare come sarebbe, prima di iniziare a studiare sapere di avere tutto sotto controllo, sapere di essere in grado di ricordare, anche con il supporto delle tecniche di memoria, tutte le informazioni utili. Quanta tranquillità in più ci sarebbe avendo una consapevolezza del genere? Utilizzando un metodo di studio, come il metodo di studio organico con le mappe mentali, abbiamo la possibilità di gestire al meglio le quantità e le informazioni da memorizzare, riassumere con facilità un testo, programmare i ripassi, organizzare i tempi di studio, trovando anche il tempo da dedicare a noi stessi.

Per una buona preparazione sui test d’ingresso visita il sito www.scuolaempedocle.it !!!

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul seminario “C.I.A.O. Corso In Apprendimento Organizzato”.

One Response to “Tecniche di memoria e apprendimento efficace per i test d’ingresso”

Leave a Reply