Nel post precedente abbiamo analizzato gli 8 stili di espressione che Paul Ekman ha delineato durante i suoi studi sulle Microespressioni facciali.

Ma cosa si può imparare ad un corso sulle Microespressioni facciali?

Il corso sulle Microespressioni facciali va oltre alla semplici nozioni teoriche ma si prefigge di dare ad ogni allievo gli strumenti per imparare a riconoscere quali sono le emozioni facciali che si verificano sul volto attraverso il riconoscimento delle espressioni e la codifica delle microespressioni.

Ovviamente saper riconoscere con facilità quali sono le emozioni che realmente sta provando il nostro interlocutore, non è solo una competenza fine a se stessa, ma trova un’applicazione nella vita quotidiana di ognuno di noi (vedi anche La comunicazione delle Emozioni). Se la persona con la quale stiamo parlando sta provando una delle sei emozioni primarie: sorpresa, paura, disgusto, rabbia, felicità o tristezza possiamo capirlo attraverso l’individuazione dei segnali del volto.

La straordinaria efficacia della codifica delle microespressioni facciali ci permette anche di individuare, varianti, emblemi  e parzialità delle espressioni facciali, possiamo capire cioè se la persona che abbiamo di fronte sta esprimendo totalmente una determinata emozione, o se c’è una mescolanza. Al corso sulle Microespressioni facciali è possibile imparare quali sono le domande giuste da fare per intervenire quando il nostro interlocutore prova una di queste emozioni e come calibrare di conseguenza la nostra comunicazione. E’ possibile imparare che cosa è il F.A.C..S (Facial Action Coding System), quali sono le diverse unità di azione e in quali parti del volto si verificano, con quale intensità in base all’emozione che viene provata in quel momento. Le Microespressioni facciali rappresentano uno strumento importantissimo, unitamente allo studio del linguaggio del corpo e alla comunicazione efficace, per chi voglia imparare a migliorare la qualità della propria comunicazione e dare un valore aggiunto alle proprie relazioni interpersonali, sia nella vita lavorativa che privata.

Vuoi saperne di più sul corso sulle Microespressioni facciali? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi maggiori informazioni.

Leave a Reply