Il concetto fondamentale su cui si basano le tecniche di memoria è l’utilizzo delle immagini per ricordare le informazioni. Diversi studi dimostrano che circa l’80% delle informazioni che sono contenute nella nostra memoria sono di tipo visivo, il restante 20% è costituito dagli altri quattro sensi, udito, tatto gusto e olfatto.

Per questo motivo, una delle prime tecniche che vengono insegante ai corsi di tecniche di memoria è quella della memorizzazione di immagini (vedi anche Memorizzare le immagini con la fotografia mentale). Per riuscire a memorizzare efficacemente le informazioni sarà quindi importantissimo trasformare i concetti che dobbiamo ricordare in immagini. Si tratterà di visualizzare queste informazioni concrete nella nostra mente.

Se l’informazione da memorizzare è già un oggetto concreto, come ad esempio la parola CASA, ci sarà sufficiente accedere all’immagine di CASA che abbiamo già nell’archivio della nostra memoria. Per quanto riguarda le informazioni astratte, come ad esempio FELICITA’ o LAVORO, andremo a creare un clichet, un’immagine che per noi rappresenti quella parola astratta, ad esempio per LAVORO possiamo immaginare una valigetta (vedi anche Memorizzare parole astratte o complesse). Memorizzare le informazioni con le immagini ci da diversi vantaggi. Prima di tutto, prorpio perchè la maggior parte delle informazioni che restano archiviate nella nostra mente sono di tipo visivo, vuol dire che la nostra mente ha più facilità nel conservarle. In secondo luogo, utilizzare le immagini per ricordare le informazioni ci aiuta a tenere la mente allenata e soprattutto a sviluppare la creatività. Di coseguenza, sviluppare la creatività ci permette di utilizzare anche l’emisfero destro che viene spesso accantonato quando studiamo. Utilizzare entrambi gli emisferi significa sfruttare tutte le nostre facoltà mentali in maniera completa e ottimale.

Memorizzare le informazioni con le immagini ci permette di avere un ricordo forte, sicuro e duraturo delle informazioni che per noi sono importanti consentendoci non solo di creare un archivio mnemonico vasto ma anche di riuscire a recuperare le informazioni che abbiamo memorizzato in maniera istantanea nel momento del bisogno.

Vuoi saperne di più sulla memorizzazione di immagini? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul seminario “C.I.A.O. Corso In Appprendimento Organizzato”.

2 Responses to “Memorizzare le informazioni con le immagini”

Leave a Reply