Quanti momenti imbarazzanti abbiamo vissuto nella nostra vita quando non riusciavamo a ricordare il nome di una persona appena conosciuta?

Ma perchè spesso ci riesce così difficile ricordare i nomi delle persone? Siamo davvero così smemorati? O è solo una questione di attenzione. Se proviamo a far caso a quando ci presentiamo ad una persona nuova possiamo notare che spesso siamo più concentrati a fare due cose, la prima a dire il nostro nome, la seconda alla stretta di mano,e non ascoltiamo il nome che ci viene detto.

Quindi una delle cose fondamentali da fare quando ci presentiamo ad una persona nuova è ASCOLTARE con attenzione il suo nome.

La seconda cosa da fare è ripeterlo almeno un paio di volte nella nostra mente. Arriva il momento di memorizzare nomi e visi di persone che abbiamo appena conosciuto. Come fare?

Esiste una tecnica semplicissima che possiamo utilizzare in qualsiasi momento. Consiste nel creare un’ associazione creativa( vedi anche Creatività, scopri il tuo punto E) tra il nome e il viso di quella persona ed un qualcosa di conosciuto.

Facciamo un esempio:

immaginiamo di conoscere MARIA ROSSI e di dover memorizzare il nome e il viso.

La prima cosa da fare è osservare con attenzione il volto del nostro intelocutore, poi troveremo delle caratteristiche particolari, come un neo, una cicatrice, che restino invariate nel tempo e le amplificheremo in maniera creativa, infine assoceremo questa immagine al nome. Anche per il nome useremo la creatività, per Maria Rossi, possiamo pensare alla Madonna con i capelli rossi, o con un abito rosso (vedi anche Memorizzare con la visualizzazione creativa)

Memorizzare nomi e visi delle persone assume una grande importanza soprattutto quando lavoriamo o siamo a contatto con tante persone nella vita di tutti i giorni. Ricordare il nome di una persona, anche a distanza di tempo è indice di grande attenzione ed interesse nei sui confronti. Con le tecniche per memorizzare nomi e visi, siamo in grado in poco tempo e con facilità di ricordare i nomi ed i visi delle persone che conosciamo evitando brutte figure.

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul seminario “C.I.A.O. Corso In Apprendimento Organizzato”

Leave a Reply