Nei due post precedenti abbiamo affrontato l’argomento delle mappe mentali, abbiamo visto come si costruiscono e quali sono le utilità delle mappe mentali. Nel post di oggi andremo a vedere come memorizzare un testo utilizzando il metodo di studio organico e come le mappe mentali servono a completare questo preocesso.

Il metodo di studio organico si compone di due fasi.

Fase 1 – Preparazione.

In questa fase andremo a fare una vera e propria preparazione allo studio seguendo questi punti:

  1. scorsa: daremo una scorsa alle pagine del nostro libro per cogliere il senso generale del testo;
  2. tempo e quantità, decideremo quanto tempo dedicare allo studio in base al nostro programma e alla mole di informazioni da studiare. Sarà così facile definire i nostri obbiettivi (vedi anche Organizzare lo studio);
  3. mappa mentale della conoscenza dell’argomento, possiamo cioè costruire una mappa mentale preventiva dove inseriremo le informazioni che già conosciamo sull’argomento da trattare, in questo caso possiamo sfruttare anche gli appunti presi durante una lezione;
  4. fare domande e definire gli obiettivi, serve a stimolare la curiosità e a definire gli obbiettivi del nostro studio. Inoltre renderemo lo studio più attivo.

Fase 2 – Applicazione.

E’ la fase vera e propria dello studio, durante questa fase attraverseremo questi punti:

  1. rassegna generale, ogno parte del libro di testo può esserci utile, dalla copertina, l’indice, le note a margine, titoli, sottotitoli, eventuali sintesi alla fine dei capitoli ecc..
  2. anteprima, andremo a visionare i diversi paragrafi ponendo l’attenzione soprattutto all’inizio e alla fine di ogni paragrafo e capitolo;
  3. approfondimento, ci concentreremo sulle aree più problematiche del testo;
  4. revisione, andremo a rispondere alle domande che non hanno trovato una risposta nei passaggi precedenti;
  5. mappa mentale e test dei ripassi progressivi, andremo a costruire e memorizzare la mappa mentale e a completare il nostro masteplan seguendo le schema dei ripassi.

Vuoi saperne di più su come memorizzare un testo con il metodo di studio organico? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul seminario “C.I.A.O. Corso In Apprendimento Organizzato”.

2 Responses to “MEMORIZZARE UN TESTO. IL METODO DI STUDIO ORGANICO”

Leave a Reply