Nel post di oggi parleremo di come il rilassamento e la concentrazione aiutano la memorizzazione delle informazioni.

Il rilassamento e la concentrazione sono importanti e fondamentali accelleratori della nostra memoria. Se pensiamo a quante volte quando studiamo ci troviamo a vagare con la mente pensando a cosa faremo il fine settimana, alle ultime vacanze trascorse, o a quante volte ci capita di essere talmente agitati per la prossima interrogazione o per l’imminente esame da non riuscire a far entrare nella nostra testa nemmeno una parola di quello che stiamo leggendo.

Possiamo dire che mancato rilassamento e mancata concentrazione sono sinonimo di perdita di tempo, sfiducia e risultati non soddisfacenti.

Viene da chiedersi quindi come fare ad acquisire queste due capacità, all’apparenza così semplici, ma che proprio nel momento del bisogno vengono a mancare (vedi anche Tecniche di concentrazione esercizi pratici). Prima di tutto, dobbiamo conoscere noi stessi. Cosa vuol dire? Ognuno di noi, durante la propria carriera scolastica ha assunto alcune abitudini, c’è chi preferisce studiare nel silenzio più assoluto, c’è chi distratto dal silenzio preferisce studiare in un posto non isolato, come può essere una biblioteca, la cucina, c’è chi addirittura è abituato a studiare con la televisione accesa o ascoltando la musica. Qundi prima di iniziare a studiare è utile cercare e sfruttare un ambiente favorevole, che ci faccia sentire a nostro agio, assumere una posizione comoda, che ci faccia sentire rilassati.

Per migliorare la concentrazione e aiutarci ad essere rilassati possiamo anche utilizzare le tecniche di rilassamento e concentrazione che vengono insegnate ai corsi di tecniche di memoria (vedi anche Tecniche di memorizzazione corso C.I.A.O.). Tali tecniche, che possono sembrare un po “new age”, in realtà sono molto utili. Infatti grazie all’ascolto di un brano parlato con un sottofondo musicale che si rifà ai suoni della natura, siamo in grado di ridurre al minimo le tensioni naturali prodotte dal nostro corpo, ed entrare in uno stato di rilassamento e di concentrazione grazie all’utilizzo di ancoraggi fisici. Gli ancoraggi fisici ci permetteranno di essere rilassati e concetrati in qualsiasi momento. Provare per credere!

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sulle tecniche di rilassamento e concentrazione.

Leave a Reply