Vi siete mai chiesti quanto sia importante allenare e preservare la memoria dal deterioramento?

A pensarci bene non è una domanda così banale e scontata, oltre alle malattie come il morbo di Alzheimer, ci sono altri numerosi fattori che contribuiscono al deterioramento della memmoria. Numerosi studi scientifici dimostrano ad esempio che durante il periodo di menopausa le donne possono essere soggette ad un dificit di memoria. Le nostre capacità di memorizzare possono essere intaccate anche dallo stress, dalla poca concentrazione ecc.

Se non avessimo memoria possiamo dire che non avremmo vita. Nessun ricordo delle esperienze vissute, nessun ricordo delle cose imparate.

La nostra memoria è come un muscolo, quindi come quando facciamo esercizi fisici per tenerci in forma, allo stesso modo possiamo fare esercizi mentali per tenere in allenamento la nostra memoria.

Ecco quindi alcuni consigli per allenare e preservare la memoria.

Partiamo dai più semplici e conosciuti come le parole crociate, sudoku, giochi di logica, che possiamo facilmente trovare sulla settimana enigmistica. Esistono riviste specifiche che ci sottopongono una serie di esercizi di brain trainig. Anche la tecnologia ci viene incontro da questo punto di vista, possimo trovare esercizi per allenare la memoria accessibili a tutti online oppure utilizzando alcuni videogiochi specifici.

Per chi invece voglia fare una tipologia di esercizi più completi, può frequentare un corso di memoria (vedi anche Cosa si può imparare ad un corso di memoria?), durante il quale viene insegnato come allenare la mente, migliorare la concentrazione e sviluppare la creatività, sfruttare al meglio entrambi gli emisferi.

E’ possibile preservare la momoria dal deterioramento del tempo anche con una corretta alimentazione. Esistono infatti alimanti che hanno determinate proprietà che possono potenziare e preservare la memoria, aiutare a mantenere la concentrazione. Ad esempio il pesce e le noci contengono omega 3, sono antiossidanti e aiutano a mantenere un corretto funzionamento del sistema nervoso. Pomodori e broccoli contengono la vitamina C anche questi antiossidanti rafforzano i vasi sanguigni del nostro corpo e quindi anche quelli del cervello, stimolano l’attenzione e le capacità di espressione. L’acqua, che come tutti sappiamo oltre ad essere fondamentale per la nostra sopravvivenza, mantiene vive le nostre capacità di apprendimento.

Insomma prendersi cura del proprio corpo, facendo attività fiscica e seguendo una dieta equilibrata è importante. E’ altrettanto importante allenare e preservare la memoria consumando gli alimenti giusti e facendo esercizi stimolanti, che aiutino la concentrazine e mantengano vive le nostre capacità cognitive.

Vuoi saperne di più su come tenere in allenamento la tua memoria? Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni sul corso di memoria “C.I.A.O.”.

One Response to “ALLENARE E PRESERVARE LA MEMORIA”

Leave a Reply