Continuiamo a parlare di Pnl (vedi Pnl. Come funziona?)

La disciplina della Pnl divide la popolazione in tre gruppi: visivi, auditivi e cenestesici. Ognuno fa uso inconscio di comportamenti e termini (verbi e pronomi) in funzione del gruppo di appartenenza. Se una persona capisce di quale gruppo fa parte un’altra persona, potrà strutturare il rapporto e le frasi di un dialogo, in maniera tale di aver più successo in comunicazione e alzare la percentuale di riuscita.

La programmazione neurolinguistica si basa su alcuni ben determinati principi:

  1. Ogni comportamento è comunicazione, ovvero non si può non comunicare
  2. La mappa non è il territorio
  3. Il buon comunicatore è responsabile al 100% dei risultati che ottiene o che non ottiene
  4. Le rappresentazioni fornite dai sensi sono la base dell’esperienza soggettiva
  5. È possibile individuare le ragioni del successo o dell’insuccesso di una strategia comportamentale
  6. Se c’è una persona capace di fare una cosa, se ne può studiare la strategia ed insegnarla ad altre persone
  7. L’approccio paradigmatico comporta la riduzione degli sforzi fisici per attribuire all’essenza di liberare la propria espressività: l’obiettivo consegue
  8. Il significato della comunicazione è il risultato che si ottiene. Essa non è giusta o sbagliata, ma efficace o inefficace in relazione all’obiettivo scelto
  9. L’eccellenza è limitata dalla nostra percezione di ciò che è possibile e di ciò che non lo è
  10. L’esperienza soggettiva ha una struttura analizzabile
  11. Il comportamento fornisce informazioni su ciò che accade all’interno della persona
  12. Ciò che accade in una parte del sistema (cibernetico/umano), influenzerà le altre parti del sistema
  13. La flessibilità, intesa come capacità di adattare il comportamento per ottenere il risultato voluto, è una delle doti più preziose degli individui e delle organizzazioni
  14. L’esperienza interna (immagini/ricordi) produce sul cervello gli stessi effetti di un’esperienza realmente vissuta.

Visita il sito www.formazionepersonale.it e richiedi informazioni.

Leave a Reply