Pochi sanno che esistono vari tipi di intelligenza.

Di solito l’intelligenza viene suddivisa in tre tipi: verbale, numerica e spaziale, le basi per calcolare il QI standard. In realtà esistono anche l’intelligenza creativa, sensuale, fisica, personale, sessuale, spirituale e sociale.

L’Intelligenza Sociale indica quanto riusciamo a relazionarci con gli altri. Dopotutto noi siamo “animali sociali” e quindi questa capacità ha un peso rilevante!

Per cominciare, bisogna essere capaci di relazionarsi con le persone sul piano individuale, in piccoli gruppi, in situazioni con più persone e anche in contesti collettivi più ampi. Essere cioè coinvolti in una comunicazione brain to brain, da cervello a cervello. Il cervello umano è l’organo più complesso, raffinato e potente di tutto l’universo. Avere a che fare con un solo cervello è già impegnativo, gestire contemporaneamente più cervelli con successo è certamente un segno di genialità!vedi anche Pnl e comunicazione..)

Lo sviluppo di queste capacità è indice di un’ Intelligenza Sociale molto sviluppata.

Le persone socialmente intelligenti hanno bisogno di usare tutte le loro capacità celebrali per comunicare e “leggere” gli altri. Persone di questo tipo hanno atteggiamenti che incoraggiano a crescere, creare, comunicare e a fare amicizia, e sanno come farsi e mantenere delle amicizie!

Questa intelligenza importantissima riguarda anche la capacità di affrontare le situazioni di conflitto e di negoziazione, applicando la filosofia del vincere-vincere (concludendo in buoni rapporti e con un vantaggio per entrambi i concorrenti) e avendo la capacità, attraverso la lettura del linguaggio verbale e non verbale dell’altra persona, di entrare in empatia il più possibile con quest’ultima al fine di creare ottimi rapporti e avere successo nelle trattative.

Tutte queste capacità richiedono che la persona socialmente intelligente sia un abile conversatore e ascoltatore, in grado di relazionarsi con altri provenienti da ambienti, età, culture e strati sociali diversi, e soprattutto di far sentire quelle persone rilassate e a proprio agio in sua presenza.

I manager hanno bisogno di Intelligenza Sociale per fare il loro lavoro. E anche i commessi, gli assistenti sociali, lo staff di un albergo, i dipendenti di agenzie, enti pubblici ecc.(vedi anche Comunicazione efficace e parlare in pubblico) In realtà, chiunque abbia a che fare con gli altri nel corso della giornata! Il quoziente intellettivo sociale rispecchia una delle più importanti e benefiche intelligenze che possiamo sviluppare, e la buona notizia e che possiamo svilupparla davvero!

Richiedi informazioni sul nostro sito!

http://www.memorizzare.eu/index.php/2010/09/27/comunicazione-efficace-e-parlare-in-pubblico.html

Leave a Reply