La lettura veloce è uno degli argomenti più affascinanti e conosciuti del mondo della crescita personale. E’ anche ovviamente una delle tecniche più utili sia per chi studia sia per chi lavora.

Imparare a leggere in maniera più veloce e più concentrata è una meta alla quale molti aspirano.

In questo post troverai alcune indicazioni utili per sperimentare la lettura veloce.

Fissare l’obbiettivo della nostra lettura:

Perché sto leggendo questo testo?

Voglio avere un’idea generale dell’argomento o devo memorizzare?

Devi leggere una presentazione prima di un incontro o si tratta di una lettura di piacere?

La lettura veloce non deve essere un obbligo, ma uno strumento da utilizzare a nostro vantaggio. Quindi stabilire l’obiettivo della nostra lettura prepara il cervello ad assimilare le informazioni con la giusta attenzione e la giusta velocità.

La lettura veloce, diversamente da quanto possiamo immaginare non è una capacità innata o adatta a pochi “geni”, la lettura veloce è solo una questione di allenamento.

Ora, pensiamo a quando a scuola abbiamo imparato a leggere, ci è stato insegnato a riconoscere le lettere prima di tutto e poi a leggere una parola o addirittura un lettera alla volta.

Per riuscire a leggere in maniera veloce dovremo imparare a:

leggere blocchi di parole;

leggere blocchi di parole sempre più lunghi;

ed infine a leggere blocchi di parole sempre più lunghi e nel più breve tempo possibile.

Ad un corso di lettura veloce vengono forniti diversi strumenti e strategie per poter fare allenamento.

Ecco qui di seguito alcuni suggerimenti per cominciare a migliorare le tua velocità di lettura.

1.Misura la tua velocità di lettura iniziale: la velocità si misura in pam (parole al minuto). E’ importante sapere da quale base partiamo per poter fissare un obbiettivo da raggiungere e poter misurare i miglioramenti nel tempo.

2.Correggere i vizi delle lettura:  molte volte ci capita di soffermarci su alcune parole o di tornare indietro a rileggere alcune righe per paura di non capire o di perdere delle informazioni. Evitare questi errori renderà la nostra lettura decisamente più veloce, ricordiamoci che il nostro cervello assimila le parole in maniera istantanea è solo la nostra insicurezza che ci costringe e soffermarci o tornare indietro.

3.Concentrazione:  la concentrazione è un elemento fondamentale in fase di acquisizione di informazioni ( vedi anche CONCENTRAZIONE. IL SILENZIO)

4.Allenamento costante: solo allenandosi in maniera costante e continua potremo imparare e leggere velocemente e a sfruttare le tecniche acquisite ogni volta che ne avremo bisogno.

Torneremo prossimamente ad affrontare l’argomento della lettura veloce.

Leave a Reply