Ritorniamo a parlare delle microespressioni facciali

Dopo il grande successo della serie tv “Lie to me”, ispirato agli studi del dottor Paul Ekman sul comportamento umano, sul linguaggio del corpo e sulle espressioni facciali, in molti si sono interessati ad approfondire li studio del linguaggio del corpo ed in particolare quello dei movimenti del nostro viso.

Lo studio sulle microespressioni facciali infatti, ci aiuta, attraverso un’attenta analisi dei movimenti muscolari del viso, a percepire quali sensazioni sta provando il nostro interlocutore.

Quando parliamo di microespressioni facciali, andiamo a trattare un argomento decisamente vasto, che richiede uno studio approfondito sul linguaggio non verbale.

E’ comunque interessante cominciare a capire, quali sono le espressioni del nostro visto che raccontano un certo tipo di sensazioni, come paura, rabbia o felicità.

Oppure imparare a capire se il nostro interlocutore ci sta dicendo una bugia o la verità osservando con attenzione il suo viso.

Con i laboratori tematici del Master in Formazione Personale, avrai l’opportunità di intraprendere un percorso formativo, affrontando argomenti come la Pnl, la comunicazione efficace e scoprire come interpretare i messaggi che il nostro corpo trasmette.

Da Dicembre, invece, avrai proprio la possibilità di frequentare, per la PRIMA VOLTA IN ITALIA il corso sulle microespressioni facciali e sul sistema di codifica dei movimenti facciali!!

Richiedi informazioni sul nostro sito…

One Response to “MICROESPRESSIONI FACCIALI. IL CORSO”

Leave a Reply