Ritorniamo a parlare della mappa mentale.

Alla fine degli anni ’60 Toni Buzan ha semplificato e divulgato le idee di Novak con le sue mind maps (mappe mentali).

La mappa mentale serve per presentare in modo sintetico e sinottico una struttura di pensiero anche complessa (un libro, un film, un progetto, un problema). E’ utile per organizzare e comunicare le idee, strutturare le informazioni, sviluppare piani, supportare e facilitare il pensiero creativo, il problem solving, le decisioni.

Le mappe mentali ci aiutano ad organizzare le nostre idee, a trovare le parole chiave, a sviluppare le associazioni fra idee diverse e le relazioni fra idee simili, ad usare la memoria visiva con l’uso di colori, simboli, icone, frecce, evidenziatori di testi, a partire da un’idea centrale per svilupparla in più direzioni.

Le mappe ci permettono di vedere con una sola occhiata tutto l’insieme e anche i particolari.

In alcuni casi si distinguono le mappe concettuali dalle mappe mentali. In altri si tende a sottovalutarne la differenza. Comunque, diremo che la mappa concettuale è una tecnica grafica usata per rappresentare la conoscenza attraverso la strutturazione di una rete di concetti, interconnessa e correlata (struttura reticolare, modello connessionista). La mappa mentale è una tecnica grafica che serve a rappresentare i concetti correlati ad un concetto centrale (struttura radiale, modello associazionista).
La mappa concettuale può partire da più argomenti principali, in una struttura a rete anche tridimensionale. La mappa mentale parte da un concetto centrale da cui deriva gli altri concetti.

Hai difficoltà a studiare tante pagine di un libro?

Non riesci a riassumere e ad esporre come vorresti i concetti che hai studiato?

Vorresti organizzare meglio le tue giornate?

Studi tanto ma non percepisci come vorresti?

Il corso CIAO MEMO è stato studiato proprio per te che hai voglia di migliorarti e metterti in gioco.

Nel seminario potrei apprendere tutte le strategie di apprendimento efficace e potrai sviluppare e fare tua una delle armi più potenti: la mappa mentale!

3 Responses to “LA MAPPA MENTALE”

Leave a Reply