Parliamo oggi del linguaggio del corpo non verbale (vedi linguaggio non verbale del corpo).

Il 55 % della nostra comunicazione è NON VERBALE, anche quando non diciamo niente tutto il nostro corpo comunica continuamente quello che pensiamo e le sensazioni che proviamo in maniera del tutto spontanea.

Le parti del nostro corpo maggiormente comunicativa è il volto, una miriade di piccoli muscoli si mettono in modo per dare vita ad un’espressione significativa. (microepressioni facciali).

Ma è possibile controllare i messaggi del nostro corpo?

Alcuni di noi sono più consapevoli rispetto ad altri della propria espressività corporea, che dipende anche dalla nostra personalità e dallo stato d’animo. Ad esempio una persona piuttosto fredda di natura avrà più facilità nel controllare i messaggi non verbali proprio perché dispone di un forte autocontrollo. Al contrario le persone più emotive possono apparire spesso come un libro aperto e hanno difficoltà a frenarsi.

Come possiamo sfruttare il linguaggio del corpo?

Con lo studio del linguaggio del corpo non verbale possiamo riuscire a capire se qualcuno ci sta mentendo, se il nostro interlocutore è interessato a quello che diciamo, se piacciamo a  qualcuno.

Capita spesso che ci siano delle incongruenze tra quelli che diciamo e quello che comunica il nostro corpo, che il più delle volte invia messaggi spontanei, che possiamo catalogare come segnali di rifiuto, gradimento. Per capire se una persona è interessata a ciò che stiamo dicendo può essere utile osservare la postura fisica e le espressioni facciali.

Bisogna essere esperti per catturare certi segnali?

Alcune ricerche sembrano dimostrare che la capacità di cogliere i segnali sia
innata o per lo meno che, seppure, in modo intuitivo, chiunque é in grado potenzialmente di interpretarne il significato.  Di sicuro, le donne sono più abili degli uomini sia a comprendere questo linguaggio sia a produrlo; inoltre, chi deve fare attenzione ai comportamenti non verbali per lavoro, acquisisce con l’esperienza una maggiore confidenza con questi ultimi.

Esistono comunque alcuni semplici esercizi per migliorare la propria capacità di leggere i segnali del corpo che vengono insegnati ai seminari di Programmazione Neuro Linguistica – PNL -.

Ritorneremo a parlare di linguaggio del corpo non verbale nei prossimi post!

2 Responses to “LINGUAGGIO DEL CORPO NON VERBALE”

Leave a Reply