Continuiamo a trattare il tema “parlare in pubblico” e la sua complessità.

Non ci si deve meravigliare della scarsità di validi oratori,

perché la capacità di comunicare è basata su svariate discipline,

in ciascuna delle quali bisogna impegnarsi a fondo.

Ciononostante dobbiamo esortare i giovani , e a tutti coloro ai quali auguriamo successo e

prestigio, a comprendere la grandezza e la complessità di quest’arte e a non confidare

semplicemente nei precetti e nelle tecniche, o nei maestri della comunicazione,

bensì a seguire un percorso diverso.

Nessuno potrà diventare un apprezzato oratore, abile a parlare in pubblico, se non avrà conseguito adeguate conoscenze

e abilità nelle discipline più importanti: il discorso deve infatti sbocciare e scaturire

da una padronanza degli argomenti; se il tema non è stato appreso e assimilato bene

dall’oratore, suonerà come una sterile e infantile esposizione.

Con ciò non si intende imporre a chi voglia intraprendere la via dell’eloquenza un onere

talmente gravoso da pretendere che abbia conoscenza di tutti i temi possibili,

sebbene il concetto di oratore e la dichiarazione di saper comunicare comportino

l’impegno a esprimersi in modo ricco e appropriato su qualsiasi tema.

Se anche tu sei affascinato dall’arte della comunicazione, richiedi informazioni sul corso di Programmazione Neuro Linguistica, comunicazione efficace e parlare in pubblico CIAO PNL.

Leave a Reply