Come memorizzare la storia dell’Europa per i test a numero chiuso?

Qual è il più piccolo tra i continenti? Proprio il nostro! L’Europa! Paese meraviglioso e ricco di storia. Eccoci giunti ad un’altra tappa degli argomenti di cultura generale presenti  nei vari test d’ammissione (vedi come superare i test a numero chiuso).

Azionate i motori della vostra fantasia! Immaginando di viaggiare tra le capitali europee,  dalla torre Eiffel al cupolone, ai templi greci, o dovunque altro vi conduca la vostra immaginazione. Nel gustare quello spettacolo meraviglioso non possiamo non prendere coscienza di quanto poco conosciamo il nostro continente. Quanti paesi comprende? Quali tradizioni, quali norme, religioni, istituzioni, caratterizzano la sua varietà? Argomenti come questi, nei test aspettano solo voi! E allora andiamo loro incontro!

Grazie ad un rapido viaggio nel tempo, anche solo dagli anni ’50 del secolo scorso ad oggi,  vedremo un intero universo  dischiudersi innanzi a noi (vedi come memorizzare la storia?). Immergiamoci per un attimo nella storia d’Europa e nel suo vasto panorama geopolitico. Nel 1951, sfidando ogni difficoltà, Belgio,  Paesi Bassi,  Lussemburgo, Francia, Germania e Italia,  sei paesi coraggiosi e gagliardi hanno dato il calcio d’inizio ad un grande ed ambizioso progetto: l’unione Europea. Da allora, quel maestoso progetto d’unione , nonostante innumerevoli ostacoli, non si è mai più fermato, è al contrario in costante e continua crescita. Ad oggi l’Unione Europea conta 27 paesi. Altri stanno per unirsi. Nel 1992, il trattato di Maastricht ne ha sancito i pilastri politici ed economici. Nel 1999 è iniziata la coniazione della moneta unica, introdotta come contante nel 2002. Ad oggi l’euro è utilizzato da 16 paesi dell’Unione Europea, e altri ancora sono in trattativa per adottare la moneta unica.

E mentre capiamo come memorizzare la storia dell’Europa per i test a numero chiuso possiamo chiederci; quali paesi sono in Europa  e non fanno parte dell’unione? Quali sono stati gli anni d’entrata nell’Unione Europea degli attuali 27 paesi?  Quali sono le capitali di tutti gli stati? Quali paesi utilizzano attualmente la moneta unica? Quali sono gli organi istituzionali Europei, e da chi sono attualmente presidenziati?

Tra numeri, date, nomi, cronologie, decreti e tanto altro, potremmo rischiare di smarrirci e di aver bisogno di tempo per ritrovare la strada. Ma noi vogliamo rendere il vostro viaggio nella conoscenza dell’Europa meraviglioso, semplice e divertente. Con dei pav creativi e fantasiosi, già svolti e pronti per l’uso, memorizzerete con facilità estrema e in maniera approfondita, tutte le informazioni utili per voi. Grazie ai pav potrete dunque viaggiare in Europa sul divano di casa, e senza fatica alcuna, accrescere la vostra conoscenza, orgogliosi di essere cittadini d’Europa. Capito come funziona la memoria non si hanno più limiti!

Per imparare le tecniche dei PAV ecc., richiedi informazioni sul Corso CIAO, il corso sulle tecniche di memoria e apprendimento veloce. Potrai così capire bene come memorizzare la storia dell’Europa per i test a numero chiuso e iniziare ad applicare!

One Response to “COME MEMORIZZARE LA STORIA DELL’EUROPA PER I TEST A NUMERO CHIUSO?”

Leave a Reply