Come avere un metodo di studio?

” Ho troppe cose da studiare e memorizzare: non ho tempo per imparare anche il metodo per farlo.”

Un ragionamento la cui assurdità risulta fin troppo evidente e scontata.

E’ proprio perché c’è molto da studiare che è indispensabile un metodo che funzioni davvero.

Eppure questa contraddizione sembra caratterizzare, a tutt’oggi, una delle lacune del sistema formativo scolastico.

Certo le finalità della scuola pubblica dell’obbligo non possono limitarsi allo sviluppo dell’ apprendimento e memoria degli studenti, ma nemmeno all’incarico di distribuire nozioni senza fornire un metodo per conservarle, memorizzare a lungo termine e utilizzarle.

Grava così sull’impegno personale il compito di cercare, ritenere e usare una quantità di informazioni sempre maggiore.

Non c’è dubbio che in questo lavoro, che è indispensabile proseguire incessantemente , un ruolo determinante abbiano proprio le tecniche di memoria (vedi Corso CIAO per capire come avere un metodo di studio). Queste infatti facilitano l’acquisizione e la restituzione dei materiali appresi, facendo leva sulle proprietà associative della memoria. Con le mnemotecniche , come potrai notare nei nostri corsi, è possibile dare una struttura e una organizzazione a elementi che sfuggono ad una classificazione logica, e creare così dei collegamenti fra i dati da apprendere e quelli già acquisiti.

Insomma, consapevolizzare che abbiamo una super memoria a nostra disposizione.

Il Corso CIAO insegna ad applicare le tecniche di memoria ad alcuni caratteristici momenti della propria attività, per chi studia, per chi lavora e per chi investe nella propria formazione personale.

Richiedi informazioni su i nostri corsi. Inizia a capire come avere un metodo di studio e datti valore!

Leave a Reply