Qualche parola non basta, sapere una lingua straniera vuol dire impadronirsi della pronuncia, della grammatica e della sintassi.

Memorizzare vocaboli di inglese è quindi, insieme ai verbi un ottima base per parlare bene l’inglese.

Occorre dunque imparare il maggior numero di vocaboli e verbi irregolari possibili.

C’è un sistema per impararne 5, 10, 50 o anche 100 al giorno?

Come memorizzare i verbi irregolari di inglese?

In questo caso vi si chiede di cambiare le vostre abitudini di studio, di liberare la vostra creatività, cioè di far funzionare anche l’emisfero destro del vostro cervello: bisogna infatti proiettare delle immagini sul nostro schermo mentale.

Dove posso trovare uno strumento che mi permetta di farlo senza alcuno sforzo?

Da pochi giorni, la Cordua Formazione snc, ha messo in commercio su www.formazionepersonale.it, uno strumento che ti permette di memorizzare tutti i verbi irregolari inglesi stando comodamente seduti, in sole 3 ore!  L’audiocorso per memorizzare l’inglese.

L’audiocorso nasce per chi, come tanti, avendo pochissimo tempo a disposizione, rinuncia alla speranza di riuscire a parlare una lingua straniera senza sforzi.

Vi stupirete della facilità con cui imparerete nuovi verbi irregolari!

Ma non basta. Memorizzato un nuovo paradigma, dovreste usarlo subito per dire qualcosa; sperimentarlo subito in diverse situazioni comunicative (per affermare, chiedere, dissentire, controbattere, ecc.)

L’ideale sarebbe studiare una nuova lingua con qualcuno che già la parli, meglio una persona simpatica con cui si comunica facilmente. Sapere una lingua è infatti allargare il proprio mondo attraverso un ampliamento dei propri confini di comunicazione.

Apprendimento e memoria, che sono alla base della conoscenza di qualsiasi lingua, sono in realtà una funzione dell’inconscio”, ammette Roberto Assagioli, l’eclettico psicologo della psicosintesi, una concezione integrale della personalità umana con innovative applicazioni nel campo dell’autoformazione. “I bambini apprendono quasi esclusivamente con l’inconscio, per diretto assorbimento, senza alcuno sforzo, senza “studiare”, senza fretta né preoccupazioni.” Assagioli ribadiva inoltre che “il comico attira fortemente l’inconscio; le espressioni argute e divertenti si imprimono nettamente in esso e sono quindi ricordate molto facilmente.”

Guarda gratuitamente il video dei primi verbi irregolari in inglese e stupisciti! E non esitare per qualsiasi richiesta di informazioni.

2 Responses to “COME MEMORIZZARE I VERBI IRREGOLARI DI INGLESE?”

Leave a Reply