QUIZ DELLA PATENTE: E’ SOLO QUESTIONE DI MEMORIA?

Creatività, organizzazione, memoria visiva e un pizzico di attenzione: ecco come poter superare al primo colpo l’esame che nessuno vorrebbe mai rifare!

C’è stato un momento o arriva un momento, nella vita di tutti noi, intorno ai 18 anni, dove siamo stati chiamati ad affrontare una delle prove più importanti della nostra entrata nel mondo adulto, la prova che decreterà se siamo pronti o no ad affrontare la strada.

Infatti questa prova è il QUIZ della patente!

Centinaia di persone ogni anno tentano il superamento di questo fatidico test, e quasi tutte arrivano ad una sola conclusione: è tutta questione di fortuna!

Possiamo dire in parte di sì, anche se qualcuno sa che la fortuna la si può creare.

Possiamo anche aggiungere che studiando in modo adeguato i 4 segnali stradali giusti e imparando chi è che ha la precedenza agli incroci, ce la si può cavare egregiamente!

Come farlo nel minor tempo possibile con il minor sforzo possibile?

Con un metodo che utilizzi le tecniche di memoria, ovviamente!

Tutto sta nello scoprire come poterle applicare.

Innanzitutto c’è da dire che bisogna organizzarsi: capire di cosa stiamo parlando già facilità di un 50% la nostra comprensione e il nostro apprendimento.

Cominciando a sfogliare il libro di teoria, noterete una suddivisione per argomenti. Chi ha già fatto un corso di tecniche di memoria, saprà sicuramente che è molto utile costruire una mappa mentale per avere una visione globale di ciò che si andrà a memorizzare.

Una mappa mentale altro non è che un metodo molto innovativo ed efficace per organizzare e memorizzare parole chiave e concetti del nostro studio, una sorta di schema grafico radiante come il nostro pensiero, con aggiunta di immagini (visual) e colori!

Altro step: per quanto riguarda la segnaletica, non è un segreto il fatto che i cartelli sono figure con tanto di colore, perciò sarà estremamente semplice studiarli, basta farlo con la mentalità di quando eravamo bambini.

Sarà comunque  importante fare un lavoro di associazione tra lo scopo del segnale e il disegno stesso.

Memorizzare velocemente con l’uso della creatività, renderà questo tipo di lavoro fattibile : è importante comunque ricordarsi di associare al cartello eventuali postille importanti che potrebbero farci la differenza durante il quiz!

Oltre a questi (che comprendono quindi anche segnaletica orizzontale, pannelli vari, ecc.) vi sono anche cose da ricordare riguardanti la composizione del motore.

Su questo tema ci torneremo in uno dei prossimi articoli.

2 Responses to “MEMORIZZARE VELOCEMENTE PER I QUIZ DELLA PATENTE”

Leave a Reply