Memorizzare  le formule scientifiche così come memorizzare i numeri (costanti, coefficienti, ecc) in sede di esame o interrogazione è diventato alla portata di chi lo desidera. Con una formazione personale dedicata è possibile raggiungere un’efficienza mentale particolarmente spiccata.

L’utilizzo della visualizzazione creativa come strumento mentale permette di fare questo seguendo un appropriato training. Sono più di 20 anni che questo tipo di formazione viene svolta in Italia ma sono solo il 5% degli studenti su scala nazionale che ne fanno uso. Un vero peccato per una nazione che ha nella propria cultura il gene dell’istinto geniale.

Come ogni studente scientifico sa, studiare materie di questo tipo memorizzandone i contenuti chiave è ben diverso dal memorizzare vocaboli di inglese piuttosto che informazioni letterarie o, in un qualche modo, nozioni discorsive.

Il ragionamento è ciò che, chi studia la scienza, vuole e deve sempre avere.

L’atto di memorizzare parole chiave o concetti piuttosto che formunle scientifiche, è un processo creativo, ha a che fare con la nostra fantasia, purtroppo per lo studente medio questo processo è spesso ripetitivo e particolarmente noioso. E’ stato ormai dimostrato, da più fonti scientifiche, che nell’istante in cui la nostra mente associa piacere e stimolata dall’azione che si sta svolgendo, crea associazioni mentali più “spesse” nel vero senso della parola, misurabili in milionesimi di metro, questo permette di imprimere in maniera più incisiva il messaggio da conservare all’interno della nostra memoria, ciò che viene comunemente definito come capacità di memorizzare a lungo termine.

Gli scienziati americani affermano “When you don’t use, you lose!” fortunatamente questo messaggio funziona anche all’opposto, quello che alleniamo miglioriamo, la stessa dinamica quindi si può utilizzare per incrementare le nostre performance mentali o, ancora meglio, mnemoniche.

La risposta alla domanda del “come imparare a organizzarsi” sta nel seminario, affermato da più di un decennio, definito “CIAO”.

6 Responses to “MEMORIZZARE LE FORMULE SCIENTIFICHE…”

Leave a Reply